Resta in contatto

News

Perugia, Fulignati: “Sono un portiere moderno, Handanovic il top”

Il portiere si presenta, non nasconde le ambiziosi e studia con attenzione il numero uno dell’Inter

Andrea Fulignati, sulla carta vice di Vicario, non è arrivato in biancorosso per fare la comparsa. “Cerco di  essere un portiere moderno, di adattarmi al calcio come va calcio oggi, bisogna saper giocare con i piedi, mi piace anche uscire, andare a prendere le palle alte,  per questo ho già parlato con il preparatore,  perché devo e voglio  migliorare. Tutte le squadre hanno un portiere e un vice sullo stesso livello. Poi sarà il campo a parlare”.

Il modello da seguire? “Come costanza e rendimento dico Handanovic, è  tra i più forti, ha cambiato diversi allenatori e si è adattato al gioco di tutti. Se devo scegliere dico lui”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "GAUCCI È STATO IL PIÙ GRANDE DI TUTTI."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da News