Resta in contatto

News

Rassegna stampa Grifo: i titoli di mercoledì 11 settembre 2019

Il focus giornaliero sul Perugia e sulla stagione biancorossa attraverso le pagine sportive dei tre quotidiani umbri in edicola.

Gabriele Angella, Pietro Iemmello e l’impegno contro la Juve Stabia sono i temi centrali nelle pagine sportive dedicate al Perugia oggi dalla carta stampata.

“’Seguiamo Oddo e così andremo lontano’”, titola La Nazione riportando le dichiarazioni di Angella. “Messaggio ai tifosi: ‘Abbonatevi perché daremo l’anima per questi colori’”. Nazionali: “Carraro, una prima volta da ricordare”. In campo: “Mazzocchi a parte, oggi seduta anticipata alle 15.30”.

“Angella: ‘Grifo col mix giusto’”, scrive Il Messaggero. “Il centrale: ‘I tifosi ci diano fiducia. Qui c’è tutto per vincere. Oddo tra i migliori per preparazione della partita e psicologia’”. “Carraro impiegato di nuovo da titolare nell’Under 21 che ha travolto il Lussemburgo. Dragomir ko in Danimarca”.

“Iemmello, l’anti Juve Stabia”, apre il Corriere dell’Umbria. “Re Pietro ha già realizzato quattro gol ai campani che sabato saranno al Curi. L’attaccante del Grifo (tris in due partite) punta Falcinelli sempre a segno nelle prime tre del 2014-15”. Mercato: “Melchiorri, presto si torna a parlare di rinnovo? Avvistati i suoi intermediari a Pian di Massiano”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ti ho voluto bene e ti ho odiato mi hai fatto piangere di gioia e di rabbia, avrei voluto abbracciarti un giorno e picchiarti il giorno dopo... La..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da News