Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Morte Morosini: la Corte d’Appello di Perugia assolve tutti gli imputati

In primo grado erano arrivate tre condanne per omicidio colposo in relazione al decesso, in campo, del centrocampista del Livorno.

Sono stati tutti assolti, dalla Corte d’Appello di Perugia, gli imputati nel processo per la morte in campo di Piermario Morosini. In primo grado i tre medici (Vito Molfese, Manlio Porcellini ed Ernesto Serafini) erano stati condannati per omicidio colposo.

Era il 14 aprile del 2012 quando il calciatore del Livorno, 26 anni, si accasciò sul terreno di gioco dell’Adriatico durante la gara contro il Pescara. Piermario Morosini morì poco dopo l’arrivo in ospedale. La causa, emersa dopo l’autopsia, è stata una cardiomiopatia aritmogena.

Il caso fece riemergere anche tutto il dolore per la stessa sorte che toccò, 35 anni prima, a Renato Curi, indimenticato centrocampista del Perugia che perse la vita sul campo di Pian di Massiano oggi a lui intitolato. E a Perugia si è tenuto il processo di secondo grado per la morte di Morosini. Chiuso con tre assoluzioni.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Grifo di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Era una grandissima squadra, che incantava con il suo modo di giocare!! RIP carissimo Ilario!!da Atene Grecia!"

Arriva la settimana degli acquisti: cosa serve al Perugia?

Ultimo commento: "Che dire si alternano prestazioni positive ad altre negative.comunque una squadra che perde con un uomo in più per tanto tempo mi..."

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "Hai ragione conta piu'quello"

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da News