Resta in contatto

News

Perugia, è Rajkovic il prescelto per sostituire Angella

Da quando è arrivata la notizia sulla ricaduta dell’infortunio per il difensore, il direttore Goretti si è messo alla ricerca di un sostituto che fosse pronto quanto prima. Si punta sull’ex Palermo, che però vorrebbe la serie A.

Si sfoglia la margherita in casa Perugia. Mentre è stato risolto il primo dei problemi (la decisione è presa: Angella ha deciso di non operarsi) il direttore dell’area tecnica Roberto Goretti sta arrivando alla decisione sul suo sostituto: serve un giocatore svincolato ma che al tempo stesso sia pronto in tempi relativamente brevi.

A quanto pare – lo scrivono i principali giornali locali (La Nazione, Il Messaggero, Il Corriere dell’Umbria) – la scelta sarebbe ricaduta su Slobodan Rajkovic, centrale difensivo, piede sinistro, di nazionalità serba, che si è svincolato dopo il fallimento del Palermo, ma ha continuato ad allenarsi nella sua Belgrado.

Su di lui in estate si sono fiondate diverse squadre sia di A che di B (in ordine sparso: Sampdoria, Genoa, Pisa), ma non si è raggiunto l’accordo. Ciò mette in dubbio anche l’accordo col Perugia, visto che il 30enne ha standard economici piuttosto alti e per di più preferirebbe la serie A. Ma Goretti non demorde e proverà a convincerlo, soprattutto puntando sulle possibilità di promozione della squadra, che puntellando la difesa di certo aumenterebbero.

Secondo i giornali, sarebbe lui il giocatore ideale per fare coppia con Gyomber in una difesa a quattro ma, volendo, anche come terzo di una difesa a tre.

Se non dovesse arrivare Rajkovic, con ogni probabilità il Perugia rimanderebbe a gennaio l’eventuale nuovo acquisto di un difensore. Quando tra l’altro sarà anche possibile avere un’idea molto più precisa sui tempi di recupero di Angella.

7 Commenti

7
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Commento da Facebook Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Un atleta che non dà affidamento dal punto di vista della fragilità fisica

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

È uno che è stato più tempo infortunato che in campo

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Se poi dopo due partite se rompe, ce mandano Cristo?

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Giuro che non l’avevo detto che trovavamo uno svincolato è ?

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

30 anni disoccupato pure malmesso e vuole la serie A …. ma daiiiiiiiiiiiiiiiiii?

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Certo vedendo il curriculum sanitario c’è da stare poco allegri

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Effettivamente in difesa come a centrocampo, se vuoi puntare alla serie A, qualcosina manca però anche così siamo un bel Perugia

Advertisement

Serse Cosmi: le imprese del Grifo con l’uomo del fiume

Ultimo commento: "quanto farebbe comodo adesso!!"

Il Grifo di Franco Vannini, i giorni del ‘Condor’

Ultimo commento: "Risalgo al campionato della promozione in serie A, con Castagner alla guida...."

Renato e Perugia: una città, una squadra, uno stadio e il suo uomo-simbolo

Ultimo commento: "Del povero Renato il suo straordinario senso tattico e la padronanza dei fondamentali del calcio unite ad una attenta visione geometrica del gioco a..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "[…] Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli […]"

Video eccezionale: Il Grifo e la lungimiranza di D’Attoma

Ultimo commento: "[…] Video eccezionale: Il Grifo e la lungimiranza di D’Attoma […]"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News