Resta in contatto

News

Perugia, Capone: “Contento per me ma è una vittoria di squadra”

L’autore del primo gol tiene un profilo basso nonostante venisse da un periodo difficile.

Vittoria di squadra – dice Capone a Dazn – sono contento per me ma soprattutto per il gruppo, dovevamo tornare a vincere, ora pensiamo a Trapani“.

Con questo modulo mi trovo bene, inutile negarlo, mi trovo bene anche con Buonaiuto, dialoghiamo spesso e talvolta durante la partita ci scambiamo di posizione. Facciamo tanto lavoro, i primi a difendere dobbiamo essere noi attaccanti, è questo che ci dice il mister“.

L’esultanza? Nessuna polemica. È stato un gol che ha aiutato la squadra a vincere, certo, noi attaccanti se non segniamo andiamo in difficoltà“.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Sono trascorsi tanti anni portavo mio figlio allo stadio in curva nord nonostante sia di fede interista . Il Perugia con una squadra che nn ricordo..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "io abitavo a Elce in via Torelli e Cecca era mio vicino di casa. ricordo un uomo vero in campo e fuori sempre rispettoso e disponibile un calcio d'..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Il calcio più bello visto a Perugia......ma aveva anche una grande squadra...fra le più forti!!!"

Il Perugia e la sua storia: la leggenda del ‘Sor Guido’ Mazzetti

Ultimo commento: "Un grande allenatore, un grandissimo uomo !"

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Rappresenta il più grande PG di tt i tempi, nn solo x l'aspetto tecnico,ma x ciò che significò sotto l aspetto sociale caratterizzato da grande..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News