Resta in contatto

News

Serie B, consiglio direttivo con il presidente del Perugia Santopadre

Il presidente Balata e i consiglieri hanno fatto il punto in vista dell’Assemblea della cadetteria in programma  venerdì

Consiglio direttivo, giovedì, della Lega Serie B. Collegati in video conferenza con il presidente Mauro Balata, il direttore generare Stefano Pedrelli, il vice presidente Marco Mezzaroma, quindi i consiglieri Giuseppe Corrado, Massimiliano
Santopadre, Daniele Sebastiani, Oreste Vigorito, Carlo Grippo e Mauro
Pizzigati.
Il Consiglio direttivo ha deciso all’unanimità di proporre all’Assemblea, che si
svolgerà domani, venerdì,  sempre in videoconferenza, la necessità di proseguire con gli stessi criteri, di trasparenza e uniformità, adottati nel corso di queste settimane, attenendosi alle prescrizioni dettate dalle autorità preposte alla salute e alla sicurezza pubblica, uniformandosi responsabilmente alle disposizioni governative in tema di Covid-19.

A questo proposito il Consiglio direttivo della Lega B ha evidenziato come tutti i club siano compatti nell’osservare le disposizioni dettate dalle competenti autorità e nel dotarsi di ulteriori criteri a tutela della salute pubblica e di tutti i tesserati, ma anche nel garantire il principio della regolarità delle competizioni sportive.
Il Consiglio direttivo della Lega B, infine, ha preso atto con soddisfazione del
Comunicato ufficiale della Federazione in cui vengono rimodulate le scadenze dei
pagamenti delle ritenute IRPEF, dei contributi INPS e il Fondo fine carriera. Una decisione che fa seguito alle istanze formulate più volte dai presidenti dei club di B nei giorni scorsi e di cui il presidente Balata si è fatto portavoce presso la Federazione.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Che dire di Castagner persona semplice genuina grande tecnico grande uomo quello che ha fatto a Perugia penso sia irripetibile che dire di più?"

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Come non fidarsi del tuo esimio parere. Pare che una volta a casa abbia chiamato i figli e abbia detto loro: studiate, impegnatevi, sacrificatevi e..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Grande Galeone un profeta... Number one"

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "io abitavo a Elce in via Torelli e Cecca era mio vicino di casa. ricordo un uomo vero in campo e fuori sempre rispettoso e disponibile un calcio d'..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News