Resta in contatto

Calciomercato

Falcinelli nel giallo di mercato: Reggina o Stella Rossa?

Sembrava fatta con la Reggina, poi una rivista sportiva serba ha annunciato l’arrivo di Dieguito per le visite mediche. Nella serata di martedì la notizia è scomparsa dai portali calabresi…

Si tratta di un autentico giallo di mercato, di quelli che infiammano di solito le spiagge bollenti e assolate dell’estate vacanziera per poi naturalmente risolversi nel giro di poche ore, quando finalmente spunta fuori la verità. A provocarlo la rivelazione, nel corso della giornata di martedì, da parte della rivista serba ‘redastarbelgrade.sr‘. Secondo la quale il centravanti perugino Diego Falcinelli, reduce dalla stagione negativa con la maglia della Perugia culminata con la retrocessione e tornato al Bologna proprietario del cartellino, sarebbe atteso nella giornata di mercoledì a Belgrado per effettuare le visite mediche ed essere tesserato dalla Stella Rossa., la famosa ‘Crvena Zvezda’.

I primi a stupirsi di questa notizia uscita in maniera del tutto inopinata sono stati i tifosi della Reggina e anche probabilmente la società amaranto, convinta di avere ormai l’accordo per l’acquisizione in prestito dal centravanti. E se nei portali reggini ha trovato spazio per molte ore la clamorosa notizia dalla Serbia, in serata è invece sparita un po’ ovunque. Segno che con ogni probabilità qualcuno, magari nella Reggina, deve averla smentita. Non resta che attendere l’evolversi della situazione…

17 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
17 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Se non fosse stato di Perugia… 🤐🤐 Grande Delusione diciamo che dentro lo spogliatoio qualche 💩💩 la poteva avé messa da parte…. E per concludere visto che è de ste parti a maggior ragione du righe per dire scusate no eh…. Buon viaggio anche a te.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Stella Rossa? Ma manco alla Stella Artois di eccellenza UISP

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Visto il campionato disputato piú che la Reggina meriterebbe la SCO-REGGINA

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Sta a casa ché meglio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Nello Stella Rossa, ho visto segnare a rota pure Sadiq, magari se rinvisola pure lu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Va al Preggio sto scarso!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Manco a bocce pol gioca!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Guadagna 3’000€ al giorno,incredibile.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

E chi lo vuole?
Non segna MAI!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Non stopperebbe un pallone manco se avesse le scarpe di velcro e il pallone fosse di laniccia…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

NULLITÀ di calciatore,eri scarso prima e sei scarso adesso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Dieghito…ma.de che, via, altro mercenario, mi rinvengono in mente quello che ha detto al suo arrivo, la 8 di Curi…dai lassa gi dieghito

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

La nestor o il Bastia!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Visto che sei di Perugia due zampata e due boccatoni chi marciava contro le potevi dare,spero e mi auguro che tu e non eri tra quelli.Comunque sei stato una delusione.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Uno dei attaccanti più scarsi degli ultimi vent’anni.
Totalmente sopravvalutato e miracolato,è uno dei misteri del calcio…braccia tolte al l’agricoltura!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Per me il futuro di Falcinelli sarebbe
LONTANO DAL PALLONE…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Oggi il calcio ti mangia giocatore che doveva volare invece una delusione troppi soldi senza dare nulla è una vergogna quanto guadagna senza merito abbassare gli stipendi

Advertisement

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Ragazzi, con tutto il rispetto per voi ma... Il Gale è Pescara. Pescara è il Gale. Gale e Profeta, sostantivi coniati da noi.... In bocca al lupo..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "15 anni le prime sigarette in curva nord.. Tu segnavi in serie c... Sotto militare facevi vincere i gobbi la champions... Poi torni e per poco non ci..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Ero in curva nord quel giorno indimenticabile, avevo 15 anni, con papà e mamma, che non ci sono più, mio fratello, i miei zii. L'immagine di Antonio..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Grande allenatore mi ricordo un'amichevole con la ternana al primo campo intitolato al grande Renato Curi quello di Baschi (Tr) ma non..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da Calciomercato