Resta in contatto

News

Dai playout alla Champions: rigori nuovamente fatali per Falcinelli

Dieguito si prende i titoli dei giornali serbi. Sbaglia uno dei due rigori decisivi per l’eliminazione della Stella Rossa

Dal 14 agosto al 16 settembre. Poco più di un mese ed i rigori nella carriera di Diego Falcinelli sono per la seconda volta decisivi in maniera negativa. Contro il Pescara, ai play out, era uscito al 73′ e non aveva avuto modo di calciare dal dischetto. Dieguito, invece, con la Stella Rossa ha calciato e sbagliato uno dei tiri decisivi.

Falcinelli ha fatto il proprio esordio in Champions League al minuto ’89 nella partita tra Stella Rossa e Omonia Nicosia. Un debutto da dimenticare considerato che è stato il suo uno dei due rigori sbagliati dalla Crvena Zvezda, che sono costati al club il mancato accesso ai gironi della Champions League. Falcinelli avrà comunque altre occasioni per giocare in Europa visto che la Stella Rossa ora dovrà disputare i preliminari di Europa League. Però, nel frattempo, si è preso i titoli dei giornali serbi in maniera negativa: arrivato come un grande colpo ha mosso male i primi passi.

11 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
11 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Giocatore, ma non si è ancora capito di quale sport

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

affari di chi lo ha voluto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Lui è un giocatore mediocre che non vale neanche la C2

Federico
Federico
1 mese fa

Cepponeeeeee.e Santopadre voleva anda’ in serie A co sta gente ahahahah.sempre forza Perugia

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

OPSSSSS Silvia Silvy

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Fenomeno 😂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sto ragazzo deve appendere le scarpe al chiodo non è al altezza

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Scarso lui fenomeno il suo procuratore

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Comunque ne hanno sbagliati 2 X la verità

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

E adesso scrivi un’altra lettera strappalacrime… in serbo però 😂

Advertisement

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Un'allenatore che allenando una provinciale rimane imbattuto dice gia'tutto. Vogliamo parlare dell'uomo dal punto di vista umano? Beh all'epoca del..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Io non da perugino primo anno di università,in quella domenica fredda e piovosa al gol di cecca mi innamorai del grifo...."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Ragazzi, con tutto il rispetto per voi ma... Il Gale è Pescara. Pescara è il Gale. Gale e Profeta, sostantivi coniati da noi.... In bocca al lupo..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "15 anni le prime sigarette in curva nord.. Tu segnavi in serie c... Sotto militare facevi vincere i gobbi la champions... Poi torni e per poco non ci..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News