Resta in contatto

News

Grifo, dieci giorni per la ‘dead line’ dei rimborsi

Come riportato da La Nazione oggi in edicola i tifosi avranno tempo fino alle 23,30 del 26 settembre per richiedere il voucher

Oltre mille tifosi già hanno fatto richiesta, ma c’è ancora tempo per chiedere il rimborso delle partite disputate a porte chiuse. Fino al 26 settembre alle ore 23.30, infatti, attraverso la piattaforma Ticketone si potrà far richiesta di emissione di voucher al link www.rimborso.info.

La società ha reso noto “che i ratei non goduti degli abbonamenti saranno messi a disposizione degli abbonati tramite l’emissione di un voucher digitale“. Il voucher, come ricordato da La Nazione oggi in edicola, avrà validità di 18 mesi dalla data di emissione e potrà essere utilizzato per singoli biglietti, l’abbonamento per la nuova stagione e prodotti del merchandising della scorsa. Per i ritardatari sono rimasti quindi dieci giorni per chiedere il rimborso, prima di avere tempo a sufficienza per decidere come spendere il voucher. Molto dipenderà anche da quando i tifosi potranno tornare allo stadio.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Un'allenatore che allenando una provinciale rimane imbattuto dice gia'tutto. Vogliamo parlare dell'uomo dal punto di vista umano? Beh all'epoca del..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Io non da perugino primo anno di università,in quella domenica fredda e piovosa al gol di cecca mi innamorai del grifo...."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Ragazzi, con tutto il rispetto per voi ma... Il Gale è Pescara. Pescara è il Gale. Gale e Profeta, sostantivi coniati da noi.... In bocca al lupo..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "15 anni le prime sigarette in curva nord.. Tu segnavi in serie c... Sotto militare facevi vincere i gobbi la champions... Poi torni e per poco non ci..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News