Resta in contatto

News

Probabili formazioni, nel Grifo può essere il momento di Di Noia. Vis Pesaro senza i due ex biancorossi dall’inizio

Caserta per la partita che il Perugia giocherà alle ore 12,30 al Benelli potrebbe attuare tre cambi rispetto alla formazione che ha battuto il Legnago. Tra i marchigiani, Stramaccioni in panchina e Gucci squalificato

Il Grifo domenica giocherà alle ore 12,30 al Benelli. Nel match contro la Vis Pesaro, il secondo della settimana per i biancorossi, Fabio Caserta potrebbe attuare tre cambi rispetto alla formazione che è partita titolare contro il Legnago e contro il Mantova. Sicuramente dovrà essere sostituito lo squalificato Sgarbi, uno dei tre assenti insieme a Melchiorri e Konate. Per il posto di centrale insieme a Angella c’è il ballottaggio tra Negro e Monaco, con il primo che parte favorito. Come terzino destro potrebbe tornare titolare Rosi che farebbe rifiatare Cancellotti. A centrocampo potrebbe essere arrivata l’ora del debutto da titolare di Di Noia. Il numero 10 biancorosso prenderebbe il posto di Kouan, apparso spento nelle ultime partite. Per il resto tutto confermato, dal 4-3-3 al tridente con Elia e Falzerano a supporto di Bianchimano. Minesso e Murano dovrebbero quindi essere utilizzati solo a gara in corso.

Gucci, in biancorosso nella prima parte della stagione 2011-2012, è squalificato. Al posto dell’attaccante, apparso in forma nelle ultime uscite trovando due gol nelle ultime tre partite, dovrebbe esordire dall’inizio Germinale, arrivato a febbraio a Pesaro. Nella Vis Pesaro non dovrebbe partire titolare neanche l’altro ex grifone Stramaccioni, cresciuto nelle giovanili del Perugia e autore del gol dei marchigiani nel match d’andata terminato 2-1 per il Grifo. A destra nella difesa a tre dovrebbe giocare Di Sabatino, che ha recuperato da un problema fisico che lo ha colpito nelle ultime settimane. Daniele Di Donato non ha convocato il capitano Gennari e il lungodegente Lazzari, assenti per infortunio, e De Feo in rotta con la società dopo aver rifiutato il trasferimento nella sessione di mercato invernale.

Probabili formazioni

VIS PESARO (3-5-2): 1 Ndiaye; 6 Di Sabatino, 24 Ferrani, 29 Brignani; 25 Carissoni, 8 Benedetti, 4 Gelonese, 32 Di Paola, 15 Giraudo; 7 Marchi, 9 Germinale.

A disp.: 34 Bertinato, 12 Bastianello, 3 Stramaccioni, 11 Pannitteri, 17 Nava, 18 Tessiore, 26 D’Eramo, 27 Ejjaki, 33 Tassi, 20 Cannavò. All.: Di Donato

PERUGIA (4-3-3): 1 Fulignati, 2 Rosi, 24 Negro, 5 Angella, 3 Favalli; 10 Di Noia, 8 Burrai, 13 Sounas; 7 Elia, 20 Bianchimano, 23 Falzerano

A disp: 12 Bocci, 25 Minelli, 6 Monaco, 14 Crialese, 27 Cancellotti, 17 Moscati, 19 Vanbaleghem, 28 Kouan, 11 Murano, 16 Lunghi, 18 Minesso, 32 Vano. All: Caserta

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Neno da Spoleto
Neno da Spoleto
8 giorni fa

Il primo tempo sarà dura, il secondo tempo ne facciamo 3 !! FORZA GRIFO OO !!!!!

Daniele Vinciarelli
Daniele Vinciarelli
8 giorni fa

Se oggi non giochiamo alla morte, con il coltello tra i denti, rischiamo la musata!!! Forza Grifo. Non mi mandare per traverso il pranzo.!!!

Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Mah, ancora col sistema, secondo me s'è fatto fuori da solo, si è voluto fare fuori...."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Caro amico ci a portato ci vuole H. Saluti."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Con Galeone il calcio era uno spettacolo. Si poteva vincere o perdere ma il gioco era divertente senza troppi tecnicismi. Un po' come il calcio di..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Grande personalità, maestro di vita, semplicità da vendere .unico"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News