Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Grifo attento, il Modena ci crede: “Sicuri delle nostre potenzialità”

L’attaccante dei canarini Monachello dopo la vittoria di domenica sulla Sambenedettese esalta i gialloblu: “Siamo in forma e sappiamo essere aggressivi”

Domenica al “Curi” torna uno scontro diretto. Per il valore dell’avversario e per quello che il risultato del match può significare per la classifica, quella con il Modena è una sfida delicatissima per il campionato dei grifoni. I canarini arriveranno a Perugia in un momento di forma avendo segnato nove gol nelle ultime tre partite in cui hanno sempre portato a casa il bottino pieno.

E’ una vera e propria dichiarazione d’intenti, quella che l’attaccante Gaetano Monachello rilascia ai microfoni dopo la partita vinta 4-1 contro la Sambenedettese: “La sfida con il Perugia è uno di quei match che chiunque vorrebbe giocare. Siamo in un momento di fiducia: il gruppo è compatto, siamo aggressivi e siamo sempre più consapevoli delle nostre potenzialità”. Il messaggio è arrivato a destinazione: il Grifo dovrà affilare gli artigli contro un Modena che arriverà al “Curi” per giocare senza paura.

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
Paul
Paul
5 mesi fa

E sbagliate…

Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ti ho voluto bene e ti ho odiato mi hai fatto piangere di gioia e di rabbia, avrei voluto abbracciarti un giorno e picchiarti il giorno dopo... La..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da L'angolo dell'avversario