Resta in contatto

News

Il Grifo verso Imola: carichi e intensità negli spazi stretti per i grifoni

Due giorni di lavoro prevalentemente atletico con esercitazioni ad alto ritmo per la squadra di Caserta

Due giorni di lavoro atletico importante, alla ripresa e mercoledì, mentre da giovedì si comincerà ad entrare nel dettaglio tattico e tecnico della trasferta in casa dell’Imolese. Grifoni al lavoro, come da report nel sito ufficiale (acperugiacalcio.it): ‘Un tiepido sole ha accompagnato il lavoro del gruppo biancorosso che è iniziato con forza specifica individuale in palestra ed è proseguito sul campo con esercitazioni ad alta intensità. Per i portieri invece esercizi su multiparate. Per giovedì è in programma un’unica seduta al mattino’.

In vista di Imola si lavora dunque anche e soprattutto nell’ottica dei campi di serie C, pensando alle 5 trasferte su 7 partite che mancano alla fine. Caserta ha ritrovato nel gruppo sia Negro che Rosi, ritorni fondamentali in una difesa con gli uomini contati, con Angella affaticato e che dovrà fare a meno ancora per qualche giorno degli infortunati Crialese e Sgarbi. Il resto dell’organico è a disposizione e al lavoro.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "GAUCCI È STATO IL PIÙ GRANDE DI TUTTI."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da News