Resta in contatto

News

Avversarie Grifo, Vecchi: “Padova e Perugia giocano prima? Il Sudtirol deve solo vincere”

Gli altoatesini domenica alle 17,30 affronteranno la Virtus Verona con la rosa quasi al completo. Biancorossi e veneti in campo alle 15 contro Triestina e Gubbio

Domenica andrà in scena un’altra puntata della corsa al vertice nel girone B. Tre le location, due le fasce orarie. Prima, alle 15, il Padova affronterà il Gubbio all’Euganeo e il Perugia ospiterà la Triestina al Curi. Poi, alle 17,30, la Virtus Verona farà visita al Sudtirol al Druso.

Per Stefano Vecchi, allenatore degli altoatesini, giocare dopo biancorossi e biancoscudati non deve essere un alibi. “Il Sudtirol deve pensare solo a vincere – riporta Trivenetogoal.it – La Virtus Verona è stata capace di imprese anche contro squadre forti. Ma noi dobbiamo fare la prestazione e non possiamo fare calcoli”. Il Sudtirol recupera Odogwu, Beccaro e Fink. Vecchi potrà quindi contare sulla rosa quasi al completo, con Voltan che rimane l’unico indisponibile.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ti ho voluto bene e ti ho odiato mi hai fatto piangere di gioia e di rabbia, avrei voluto abbracciarti un giorno e picchiarti il giorno dopo... La..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da News