Resta in contatto

News

Partita viva al Curi: Perugia- Como 1-0 a fine primo tempo

Melchiorri sblocca il risultato. Il Grifo spreca l’occasione per il raddoppio con Bianchimano e Minesso dagli undici metri. Gatto colpisce un palo

Partita accesa al “Curi”. Il Como e il Perugia provano a dire la loro, creando diversi pericoli e spingendosi molto in attacco. A sbloccare il risultato è Melchiorri che torna al gol dopo un mese. Il Cigno di Treia aggancia egregiamente un passaggio di Bianchimano, prova la conclusione in area e poi è lesto a ribadire in rete dopo la parata di Facchin.

Il Grifo avrebbe l’occasione di trovare almeno il secondo gol. Bianchimano liscia clamorosamente un pallone che andava solo spinto in rete sul cross di Melchiorri. Minesso si incarica della battuta dagli undici metri (mano di Hmaidat) ma manda altissimo. Per il Como da riportare due occasioni principali tra le varie create: il palo colpito dal Gatto con un colpo alla futsal e la conclusione di Rosseti di poco a lato dopo una combinazione in rapidità con Gabrielloni.

Rivivi il primo tempo

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ti ho voluto bene e ti ho odiato mi hai fatto piangere di gioia e di rabbia, avrei voluto abbracciarti un giorno e picchiarti il giorno dopo... La..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da News