Resta in contatto

News

Grifo-Caserta, ora c’è l’ultimatum di Vigorito

Secondo Il Mattino di Napoli il presidente del Benevento avrebbe rotto gli indugi fissando una ‘deadline’ per il tecnico calabrese: questo fine settimana. Altrimenti i sanniti vireranno su un altro obiettivo

Una significativa novità sulla situazione di stallo tra il Perugia e Fabio Caserta arriva dalla Campania, precisamente dall’edizione di mercoledì de Il Mattino, dove si parla espressamente di ‘ultimatum’ per Caserta da parte di Oreste Vigorito, presidente del Benevento. Che attendeva, pare, novità positive per la metà della settimana e ora avrebbe comunicato al suo allenatore ‘in pectore’ l’intenzione di non arrivare oltre il weekend, pena la virata su un altro allenatore. Caserta, insomma, trovi la quadra con il Perugia o non se ne fa niente.

Secondo Il Mattino il problema starebbe nella trattativa tra il tecnico e Massimiliano Santopadre. Il presidente del Perugia avrebbe rinunciato a qualsiasi indennizzo da parte di Vigorito, mentre a Caserta avrebbe chiesto di rinunciare ad alcune mensilità arretrate prima di legarsi per cifre molto superiori al Benevento. Ma da questo orecchio Caserta e il suo avvocato Francesco La Mura non ci sentirebbero. Lo stallo continua: il Perugia con Alvini e il Benevento con Caserta stentano a muovere il primo passo nel futuro. Ma entro il fine settimana qualcosa dovrà succedere.

20 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
20 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "GAUCCI È STATO IL PIÙ GRANDE DI TUTTI."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da News