Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Primavera forza quattro: il Perugia batte anche l’Ascoli (2-0)

In gol Capogna e Morina. Ora gli uomini di Formisano si trovano tre punti sotto la coppia di testa formata Lazio e Frosinone

Una vittoria da squadra matura per la Primavera del Grifo che fa quattro vittorie consecutive, quattro in cinque partite e soprattutto ora vola a -3 (con una gara in meno) dalla coppia di testa formata da Lazio e Frosinone . Vittoria sofferta grazie anche al tasso tecnico dell’Ascoli. Passa nel primo tempo la formazione biancorossa con un gran gol di Capogna che dopo un buon dribbling insacca sul secondo palo alle spalle dell’incolpevole Raffaelli.

Nella ripresa il Perugia controlla il match, l’Ascoli rimane squadra viva e ostica fino alla fine ma gli uomini di Formisano si compattano e nel finale trovano il definitivo 2-0 con una bordata di Morina su assist di Fabri. Prova di maturità per il Perugia, dunque, che dimostra di saper vincere anche le partite più “sporche”.

Perugia-Ascoli 2-0

PERUGIA: Megyeri, Pupo Posada (38′ st Cicioni), Grassi, Mussi, Baldi, Menci, Mabille (38′ st Paladino), Fabri, Seghetti (20′ st Morina), Capogna (20′ st Biondelli), Bevilacqua (12′ st Boli). A disp. Zizzania, Del Prete, Elefante, Lo Giudice. All. Formisano.

ASCOLI: Raffaelli, Signorini, D’Ainzara, Gurini, Rossi (37′ st Marucci), Luciani, Palazzino, Carano, Re (9′ st Governatori), Ceccarelli (37′ st Rizzi), Mazzei (2′ st Nacciarriti). A disp. Becchi, Gucci, Petrazzuolo, Nicolai, Di Matteo All. Pergolizzi.

ARBITRO: Sig. Claudio Petrella di Viterbo (Cerilli di Latina – Bartolomucci di Ciampino)

RETI: 19′ pt Capogna, 40′ st Morina

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Arriva la settimana degli acquisti: cosa serve al Perugia?

Ultimo commento: "Qualcuno lontano da Perugia"

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "scusate l intrusione ma non si puo sentire che lisi non e un giocatore io sono di pisa e vi posso garantire che da noi a fatto la differenza forse..."

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da News