Calcio Grifo
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Grifo, Burrai accelera: tre giorni per decidere

La clamorosa ipotesi dei quotidiani locali: il centrocampista potrebbe accorciare i tempi e giocare già giovedì al ‘Curi’ contro la Reggina

Salvatore Burrai è tornato già lunedì  mattina alla ripresa a lavorare a pieno ritmo e si candida per poter giocare già giovedì sera (ore 20,30) al ‘Curi’ nel Perugia contro la Reggina nel turno infrasettimanale. La notizia è lanciata dai quotidiani locali, Il Messaggero, La Nazione e Il Corriere dell’Umbria: il centrocampista sta accorciando i tempi del recupero nell’intento di riatletizzarsi una volta giudicato guarito a livello clinico. Le possibilità che Alvini, se arriverà il parere favorevole anche dei medici, decida di rischiarlo già giovedì sera non sembrano poche.

Nel caso resterebbero solo due le partite mancate per infortunio dal regista biancorosso, quelle contro Brescia e Lecce. Gare molto ben giocate e lusinghiere sotto ogni punto di vista, ma proprio quelle in cui il Perugia ha creato complessivamente di meno nella fase offensiva. Non può essere un caso, specie pensando invece alla mole di occasioni create contro altre big, a Benevento o a Cremona, quando le azioni sono passate attraverso i piedi educati del regista sassarese, per tacere della differente efficacia sui calci piazzati.

Certo, se anche Burrai dovesse giocare dall’inizio, giovedì sera contro la Reggina Alvini qualcosa dovrà studiare comunque, visto che giocoforza l’autonomia dell’ex azzurro sarà limitata. Una staffetta si renderà necessaria e in questo senso preoccupa il leggero risentimento muscolare che ha accusato Ghion, uscito non al meglio dal finale di partita al Via del Mare. Ecco che allora prende piede l’ipotesi Vanbaleghem.

Resta da capire se e in quale misura Alvini vorrà cambiare nei restanti ruoli (in attacco può tornare la coppia De Luca-Matos), considerando la ricerca del gol (la chiave può essere la posizione di Kouan, occhio al possibile impiego di Gyabuaa in mezzo o dietro le punte e di Curado in difesa) e anche l’impegno di lunedì prossimo a Ferrara in casa della Spal.

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il fischietto toscano ha già diretto il Grifo in questo campionato, in occasione di Spal-Perugia...
Da Il Messaggero - Con la Recanatese terza vittoria in extremis dopo Pescara e Fermana....
Dai quotidiani locali - Dopo la rifinitura partenza per la Liguria senza Dell'Orco, Vulikic, Polizzi...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...