Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Crisi Perugia, 5 punti in 6 partite: “Tocca a me trovare una soluzione”

Il tecnico Alvini, dopo la sconfitta con il Como, è ancora alla ricerca del bandolo della matassa, soprattutto in casa: “C’eravamo illusi di poter colmare subito il gap con le prime ma resto fiducioso…”

Cambiato l’obiettivo, è inizia la frenata dal Grifo. Dal successo di Alessandria che ha certificato la salvezza, il Perugia ha messo insieme 5 punti in 6 giornate, passando dal settimo posto, a più due sulla nona, alla situazione attuale di 3 punti da recuperare per rientrare nei play off. In un mese doveva arrivare il salto, invece la sconfitta con il Como ha gettato sale sulla ferita. Nonostante il ko dell’Ascoli a Vicenza che tiene il Grifo ancora in corsa. “In casa dovevamo fare di più, anche se ci sono state prestazioni importanti con Benevento, Lecce, Spal e il primo tempo di oggi. Il bilancio non mi soddisfa e la responsabilità è sicuramente mia”, ha detto Alvini.

Il tecnico del Perugia cerca di rigenerare la squadra anche con il riposo. I grifoni si ritroveranno solo giovedì per iniziare a pensare alla trasferta di Crotone dopo la sosta. “Ci sono ancora 7 partite – ha detto Alvini – e dobbiamo recuperare 3 punti. Il Perugia ha margini e solo il tempo può far diventare questa squadra migliore. C’eravamo forse illusi, dopo alcune prestazioni fuori casa, di poter colmare subito il gap con le squadre importanti e invece abbiamo bisogno di migliorare, soprattutto in casa. Tocca a me trovare una soluzione che ancora non è arrivata. Ma ho fiducia per il finale di stagione”.

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Arriva la settimana degli acquisti: cosa serve al Perugia?

Ultimo commento: "Qualcuno lontano da Perugia"

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "scusate l intrusione ma non si puo sentire che lisi non e un giocatore io sono di pisa e vi posso garantire che da noi a fatto la differenza forse..."

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da News