Resta in contatto

News

Grifo, il Pisa alla ripresa con D’Angelo in panchina e Torregrossa in campo

Ufficiale il ritorno del tecnico, quasi certo quello del bomber mentre al ‘Curi’ tra dieci giorni mancheranno molti giocatori tra infortuni, squalifiche e convocazioni in nazionale

Alla ripresa del campionato il Perugia si troverà di fronte un Pisa dimezzato nell’organico e ringalluzzito dall’arrivo di un nuovo/vecchio allenatore. E’ di martedì infatti, proprio come a Perugia con l’avvicendamento tra Castori e Baldini, l’ufficialità del cambio in panchina tra Rolando Maran e Luca D’Angelo, lo stesso allenatore che aveva guidato i nerazzurri dal 2018 e che nello scorso campionato li aveva portati ai playoff.

Quanto ai problemi di organico, i nerazzurri al ‘Curi’ mancheranno molti giocatori, di cui la maggioranza nazionali stranieri: il centrocampista Ionita (squalificato), De Vitis e Caracciolo (infortunati), Nagy (convocato dall’Ungheria), Hermansson (idem dall’Islanda), Jureskin (nella Croazia Under 23), Canestrelli (nell’Italia Under 21), Rus, Morutan e Marin (nella Romania). Per D’Angelo sarà un problema anche lavorare nella sosta per trovare l’amalgama ma attenzione, una notizia positiva c’è: il ritorno quasi certo dall’ultimo infortunio del bomber Ernesto Torregrossa. Che a Perugia basta e avanza per alzare il livello di attenzione.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Arriva la settimana degli acquisti: cosa serve al Perugia?

Ultimo commento: "Annoscorso la squadra mi dava affidamento soprattutto per in trasferta cosa che questAnno la vedi come una una squadretta da salvezzavsebza ambizione..."

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "Ma tu che partita hai visto? Ma per piacere Lisi rimandatelo con i dilettanti, Elia è un vero calciatore!!!!"

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da News