Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

E’ un testacoda: il Grifo si aggrappa ai precedenti e al Castori-bis

Dai quotidiani locali: sfida proibitiva sabato in casa della Reggina, che al ‘Granillo’ ha sempre vinto e mai subito gol

Quattro vittorie su 4, 13 gol segnati e nessuno subito. Il rendimento casalingo della Reggina, prossima avversaria di un Perugia travolto dagli eventi e tormentato da un avvio di campionato da incubo, basterebbe da solo a rendere proibitiva la sfida in programma sabato  (ore 14) al ‘Granillo’. Lo scrivono i quotidiani locali, Il Messaggero, La Nazione e Il Corriere dell’Umbria.

Figurarsi se nel calderone infiliamo anche il rendimento esterno del Perugia sino ad oggi, manco a dirlo il peggiore della B con 4 sconfitte, un solo gol all’attivo e 6 al passivo. Chiaro che se il Perugia ha una speranza di uscire indenne dalla trasferta iniziata giovedì, quella è legata ad un radicale cambio di mentalità e di atteggiamento, una sferzata favorita magari dall’inizio del Castori-bis.

E beneauguranti sono almeno i 17 precedenti tra Reggina e Perugia al Granillo, con soli 4 successi amaranto mentre i grifoni hanno espugnato Reggio Calabria per ben 5 volte, l’ultima vincendo 1-0 nel marzo scorso grazie ad una grande punizione di Burrai. Il bilancio si completa con 8 pareggi.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Arriva la settimana degli acquisti: cosa serve al Perugia?

Ultimo commento: "Vedo che la squadra di sta riprendendo.ora giocano con più grinta.se continua così il Perugia si salva."

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "Hai ragione conta piu'quello"

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da Approfondimenti