Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Perugia-Spal, De Rossi: ‘Grifo squadra organizzata, ho grande stima di Castori’

L’allenatore della Spal ha presentato la sfida del Curi: ‘Cambierò qualche giocatore, ma non ci saranno stravolgimenti’

‘Non penso che sia una partita più importante di quelle che abbiamo già giocato o di quelle che verranno dopo. Credo che tutte le sfide siano importanti, soprattutto quando si attraversa un periodo in cui i risultati non sono positivi’. Con queste parole il tecnico della Spal Daniele De Rossi ha presentato la partita contro il Perugia. ‘Al momento non mi preoccupa nulla in particolare – ha aggiunto l’ex Roma –  se non l’idea di affrontare una squarta forte e ben organizzata come il Grifo’.

Le critiche. ‘Non leggo quello che scrive la gente sui social e nemmeno i media. Rimano convinto che quello che stiamo facendo ci porterà ai risultati che vogliamo’.

Castori.Ho grande stima di Castori, oltre ad allenare da 30 anni ha vinto tantissimo, ed è una persona ruspante, verace, doti che apprezzo molto. Non credo si possa parlare di scontro generazionale come se ci fossero delle idee o delle teorie di calcio di epoche diverse. Io mi confronto molto con mio padre, anche lui ha 30 anni di esperienza: non posso che rispettare chi ha più esperienza di me, perché da loro si può imparare. La differenza tra me e Castori si vedrà soprattutto nella strategia di gara. Prenderemo le nostre contromisure e combatteremo con le nostre caratteristiche’.

La formazione. ‘Qualcosa cambierò ma non ci saranno stravolgimenti. Personalmente non ho mai amato il concetto di turnover. Cambiare 8,9,10 giocatori rischia di farti perdere equilibrio’.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Arriva la settimana degli acquisti: cosa serve al Perugia?

Ultimo commento: "Vedo che la squadra di sta riprendendo.ora giocano con più grinta.se continua così il Perugia si salva."

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "Hai ragione conta piu'quello"

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da News