Calcio Grifo
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Ex Grifo, Baiocco: ‘Perugia, mancano ancora tanti punti. I playoff non sono irraggiungibili’

Il classe ’75 originario di Perugia: ‘Di Carmine è chiamato a fare delle cose lontane dalla sua indole. Quando dicono che non è la sua annata non sono d’accordo’

L’ex Grifone Davide Baiocco ha concesso un’intervista a TMW Radio, durante la quale ha parlato a 360 gradi del Perugia: la vittoria sul Cittadella, la stagione di Di Carmine e Casasola, la sosta e i prossimi impegni.

Il momento.Come da sempre la Serie B è un campionato difficile. È un percorso molto lungo e equilibrato. Basta pensare che tra playout e playoff ci sono solo 9 punti, quindi 3 vittorie. Questo equilibrio, naturalmente, concede spettacolarità. Era una partita importante contro il Cittadella. Il Perugia ha fatto un’ottima vittoria nonostante un primo tempo non perfetto. Con i due gol sono arrivati 3 punti importanti’.

La sosta.Per me è sempre un momento molto importante. Oltre ad aiutare a recuperare chi non sta bene, si può lavorare sulla squadra. Si possono fare molti miglioramenti e non credo al fatto che possa interrompere un periodo positivo’.

Di Carmine. ‘Il calcio non è il subbuteo. Parlano tutti di calcio anche se non lo hanno fatto. Si parla di Di Carmine senza valutare la totalità delle cose. È un giocatore che sta bene negli ultimi metri e, se non deve fare quello, si va fuori dalle proprie caratteristiche. Lo sta facendo bene ma è normale che quando si fa una cosa lontana dalla propria indole ci possono essere errori. Quando dicono che non è la sua annata non sono d’accordo’.

Casasola. ‘Io credo che i quinti del 3-5-2 debbano essere offensivi. È normale che abbiano anche compiti difensivi ma devono essere devoti all’attacco. Casasola si trova molto bene e fa davvero bene in quel ruolo’.

I prossimi impegni.Dipende tutto da come queste partite verranno affrontate. Credo che il Perugia ci sia ed è consapevole della propria forza. Mancano ancora tanti punti e non è nemmeno impossibile che si raggiungano i playoff. In alcuni casi ci si preoccupa troppe delle cose. Io cerco di essere sempre positivo. Se si lavora bene durante la settimana tutto è possibile’.

Subscribe
Notificami
guest

20 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

edoardo iannoni
Il centrocampista vince la tappa e si avvicina alla vetta della classifica generale occupata da...
Dai quotidiani locali - Formisano non farà giocare Torrasi, che sarà fermato per un turno,...
L'ultima giornata servirà soltanto a comporre la griglia che andrà a delineare il primo turno...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

Altre notizie