Calcio Grifo
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Cessione Grifo, la chiusura è a rischio

Da Il Messaggero – Frenata nella serata di mercoledì, due i possibili motivi: la due-diligence in corso e la violazione del patto di riservatezza. In forse anche  la conferenza di presentazione

In prossimità del closing, il giorno dopo l’uscita delle indiscrezioni relative alla solidità, ai progetti sul Curi e alle finalità sportive del gruppo di trading petrolifero interessato a rilevare il Perugia da Massimiliano Santopadre, tutte notizie a dir poco notevoli in attesa naturalmente che vengano confermate attraverso identità e fatti, si registra una frenata.

A scriverlo è Il Messaggero, edizione Umbria. La firma sul contratto preliminare a due prezzi (5 milioni più i debiti per la C, 10-11 più i debiti per la B) per il passaggio delle quote del Perugia, previsto per giovedì, potrebbe slittare. Forse addirittura saltare. Il motivo? Da quanto è filtrato si attende il completamento della due-diligence da parte dei compratori, ovvero l’analisi approfondita dei bilanci, delle garanzie e delle proprietà mobili e immobili, che potrebbe richiedere più tempo del dovuto e non è escluso che possano essere state riscontrate difficoltà.

Ma stando a quanto trapela dai compratori, l’operazione sarebbe stata messa in stand-by da loro stessi soprattutto per il timore che possa essere violato il patto di riservatezza sulla loro identità, insomma che i nominativi dei compratori possano divenire pubblici prima del tempo. Identità, per inciso, che si dichiarerebbero pronti a svelare dopo la firma, ovvero dopo avere avuto la certezza di legare il proprio nome al Perugia Calcio.

Non resta che attendere per capire cosa sta succedendo. In teoria tutto è pronto: pare che i nuovi proprietari avessero anche organizzato una conferenza stampa di presentazione per la giornata di venerdì. Cui non parteciperebbe l’imprenditore lucano titolare della Holding, a conferma del suo carattere schivo e riservato, ma ci sarebbe la sua socia pugliese insieme al dirigente che insieme hanno individuato come nuovo potenziale presidente del Perugia.

Subscribe
Notificami
guest

31 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Anticipo combattuto per i toscani terzi in classifica, nell'altro match del venerdì nuova quaterna del...
Pagliari: "Cerchiamo di fare il percorso migliore per lui, con i giovani bisogna sempre andare...
Dai quotidiani locali - Dell'Orco spera di tornare a disposizione con l'Ancona. Ballottaggi sulla trequarti...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...