Calcio Grifo
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Perugia, con “Petra’s Opportunities” borse di studio per i biancorossi più meritevoli

L'azienda romana ha stanziato 19 borse di studio, del valore di 500 euro ciascuna, per i ragazzi più meritevoli di ogni squadra biancorossa

È stato presentato nella mattinata odierna, da parte dell’azienda Petra 2011, second sponsor del Perugia, il progetto “Petra’s Opportunities”.

L’azienda romana ha stanziato 19 borse di studio, del valore di 500 euro ciascuna, per i ragazzi più meritevoli (che si contraddistinguono per rendimenti scolastici e calcistici) di ogni squadra dell’AC Perugia Calcio compresa la squadra femminile, scelti dai dirigenti alla fine della stagione agonistica.

Dopo i saluti di Valentino Fronduti, responsabile marketing AC Perugia Calcio, è intervenuta Milena Berardo, proprietaria ed amministratore unico della Petra 2011, a spiegare l’iniziativa e lo scopo per cui è stata concepita.

Questo progetto è rivolto ai giovani – spiega l’ad di Petra 2011 – sono emozionata perché per noi è il quarto anno che portiamo avanti questa progetto incentrato sui giovani ed è la prima volta che coinvolge una società, in questo caso il Perugia, fuori dal territorio laziale”.

Nella mia esperienza durante gli studi – ha poi continuato la Berardo – ho notato che chi aveva maggiori possibilità economiche accedeva a studi migliori mentre chi ne aveva meno ha avuto un percorso travagliato. La mia proposta è quella di dare un riconoscimento e un contributo ai giovani di talento affinché possano trovare la propria strada e affermarsi nella vita”.

Da pochi mesi Petra 2011 è entrato a far parte della famiglia biancorossa: “Ci siamo sentiti subito accolti, anche frequentando un pò la città, e siamo soddisfatti dell’investimento che abbiamo fatto che va oltre la mera visibilità. Questo è solo uno di alcuni progetti che abbiamo in programma per i giovani del Perugia con la speranza che l’iniziativa crei un circolo virtuoso affinché si dia seguito a queste attività, volte alla valorizzazione delle ambizioni dei giovani”.

Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Rondolini replica a Della Salandra, Cicioni al secondo vantaggio ospite. Scaramucce tra tifosi sugli spalti...
La selezione, allenata dal Commissario Tecnico Daniele Arrigoni, se la vedrà oggi con i pari età...
Dai quotidiani locali - La società sta provvedendo a sistemare anche recinzioni, reti e piazzali...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...