Calcio Grifo
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Ex Grifo, Rosi si presenta alla Torres: “Ho ancora il fuoco dentro, sogno un’impresa…”

Il difensore: "Io amo giocare e smettere da retrocesso non mi avrebbe fatto stare con l’anima in pace"

L’ex difensore del Perugia, Aleandro Rosi riparte dalla Torres e lo fa dopo 8 mesi lontano dal terreno di gioco, in seguito alla fine del suo rapporto col Grifo: “In questi mesi ci sono stati momenti di crisi, ho avuto la sensazione che, arrivato a 36 anni, fosse arrivato il momento di smettere – ha confidato ai microfoni de Lacasadic.com – mi ero dato una data, se non avessi trovato squadra entro fine febbraio mi sarei ritirato. Io però amo giocare e smettere da retrocesso non mi avrebbe fatto stare con l’anima in pace. Così ho accettato la Torres senza pensarci“.

Ciò che mi stimola a tornare è il bambino che in me – ha aggiunto Rosi  – è il fuoco dentro che non si compra da nessuna parte, o ce l’hai o non ce l’hai. Quel fuoco ancora non si è spento e quindi ho colto questa opportunità stimolante, con una classifica importante e in un posto bellissimo. Però c’è tanto lavoro da fare e spero di dare il mio contributo“.

Sugli obiettivi della Torres, che sarà presto avversaria del Perugia in campionato: “L’ultima pagina che vorrei scrivere della mia carriera è la vittoria del campionato, anche se a inizio stagione sembrava impossibile. Ad oggi però dico che 9 punti non sono tanti. Tre anni fa a Perugia lo abbiamo vinto anche se a due mesi dalla fine eravamo a -11 dal Padova. Ciò che mi fa alzare la mattina è la possibilità di vincere il campionato, e poi magari smettere in pace con me stesso. Non abbiamo il dovere vincerlo, ma possiamo provarci con spensieratezza.”

Subscribe
Notificami
guest

7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Da Il Messaggero - Nelle sette edizioni dei nuovi playoff a 28 squadre vincenti e...
Dai quotidiani locali - Il trequartista fermo a inizio settimana ma può essere lui il...
La decisione è stata presa durante l'Assemblea di Lega Pro, durante la quale Sebastiani è...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...