Resta in contatto

Esclusive

E Monaco si ‘ricicla’ come barista (video)

Simpatico siparietto al bar del Museo: il difensore napoletano va dietro il bancone per ‘insegnare’ l’arte del caffè ai perugini.

In “Questi Fantasmi”, Eduardo de Filippo ne ha praticamente ricavato un trattato, descrivendo con minuzia di particolari il punto di tostatura e il particolare colore del chicco di caffè prima della macinatura: “Color manto di monaco“. Poi il trucco di cospargere il filtro con la polvere e il ‘coppetiello’ sul beccuccio.

Quella del caffè per i napoletani è un’arte, si sa. E così, magari con minore dialettica ma con altrettanta presenza scenica, anche Salvatore Monaco si è lanciato nel tutorial del caffè, a beneficio dei baristi e degli avventori del bar del Museo del Perugia, a Pian di Massiano.

Il difensore, inserito in lista col numero 6, ma mai realmente preso in considerazione da Nesta, dimostra così di non aver perso lo spirito goliardico e di essere ben integrato nel contesto perugino. Alla fine, inutile dirlo, è stato lo stesso Monaco a decretare la riuscita dell’operazione: “Sta uscendo una crema di caffè“, ha detto mentre il liquido cominciava a fuoriuscire.

Poi, mentre lo beveva: “Ho fatto un caffè di qualità!“. Lo diceva pure Eduardo: “Siccome l’ho fatto io, pure se non viene bene, mi convinco che è buono e lo bevo lo stesso“.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] Monaco che fa il caffè al bar dello stadio; Monaco che fa gli auguri di Natale con un video; Monaco che balla negli spogliatoi; e così via… […]

Advertisement

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Che dire di Castagner persona semplice genuina grande tecnico grande uomo quello che ha fatto a Perugia penso sia irripetibile che dire di più?"

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Come non fidarsi del tuo esimio parere. Pare che una volta a casa abbia chiamato i figli e abbia detto loro: studiate, impegnatevi, sacrificatevi e..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Grande Galeone un profeta... Number one"

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "io abitavo a Elce in via Torelli e Cecca era mio vicino di casa. ricordo un uomo vero in campo e fuori sempre rispettoso e disponibile un calcio d'..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da Esclusive