Calcio Grifo
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Ancora guerra tra Atalanta e Fiorentina, con il Grifo all’origine

Il caso dell’ex grifone Mancini diede il via alle bordate tra i due club di A, ieri un altro capitolo con il contestato rigore fischiato a favore di Chiesa.

Dall’operazione di mercato tra Perugia e Atalanta per il trasferimento di Mancini e Santopadre jr a Bergamo si è aperta la guerra tra la Dea e la Fiorentina. E in ogni occasione i rapporti si incrinano. Nuovo capitolo ieri, nel match del Franchi, con il rigore concesso per il presunto fallo di Toloi su Chiesa. I due allenatori, a fine partita, sono stati divisi. Gasperini ha etichettato Chiesa come “tuffatore” e Pioli non ha gradito. Alla base della tensione c’è la battaglia legale della Fiorentina per il trasferimento di Mancini. Secondo la Viola, che aveva una percentuale sulla rivendita, il valore del cartellino è stato volutamente sottostimato. “Il Tribunale Federale ha prosciolto Atalanta e Perugia e i rispettivi presidenti deferiti dal Procuratore Federale per accordi riguardanti trasferimenti di calciatori al fine di eludere obblighi contrattuali in capo al Perugia, con riferimento a Gianluca Mancini e Alessandro Santopadre”. Con questo comunicato, le accuse della Fiorentina caddero. Ma la guerra va avanti.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il tecnico: "Il piano-gara era preparato anche per tentare di spuntarla nel finale, sapevamo che...
Anticipo combattuto per i toscani terzi in classifica, nell'altro match del venerdì nuova quaterna del...
Dai quotidiani locali - Dell'Orco spera di tornare a disposizione con l'Ancona. Ballottaggi sulla trequarti...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...