Resta in contatto

News

Ex Grifo: Diamanti show e Breda salva la panchina

Il Livorno stende il Foggia nello scontro salvezza con due gol e un assist di Alino. Prima vittoria al quarto tentativo per l’allenatore dei labronici.

La scorsa stagione a Perugia non era sbocciato un amore travolgente tra Alino Diamanti e Roberto Breda. Il fantasista veniva da un lungo periodo di inattività e il tecnico veneto, in un impianto di gioco ben definitivo, aveva faticato nel trovagli una collocazione tattica. Alla fine Breda ne aveva fatto le spese prima del tempo e Diamanti aveva salutato tutti dopo il ko nei play off. Ora, a Livorno, potrebbe essere arrivata la svolta.

I labronici hanno infatti vinto 3-1 contro il Foggia e Alino è stato l’indiscusso protagonista del match. L’ex Perugia Breda, subentrato a Lucarelli e con la squadra in coda alla classifica, si è giocato il tutto per tutto (lettera del tifosi del Perugia) schierando Diamanti dietro 2 punti nel 3-4-1-2 amaranto. Una scelta che ha premiato con due gol di Alino, in avvio di di entrambi i tempi, e l’assist dello stesso fantasista per il 3-1 finale di Bruno. Così Breda ha raggiunto proprio il Foggia, con il primo successo in amaranto al quarto tentativo, salvando la propria traballante panchina.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News