Resta in contatto

News

Consiglio Federale: dietrofront, il calciomercato chiuderà il 31 gennaio

Ripristinate le vecchie disposizioni per adeguarsi alle date dei principali campionati europei. Eletto il nuovo ad: è Luigi De Siervo

Una dopo l’altra stanno cadendo tutte le novità della scorsa estate. Dopo quella del format del campionato di Serie B, destinato a tornare a 22 squadre dalla prossima stagione, ecco il mercato: il Consiglio Federale ha accolto la richiesta di prorogare il termine delle operazioni di acquisto dei calciatori, inizialmente previsto oltre le ore 20 del 18 gennaio, ossia il giorno precedente la ripresa del campionato, al 31 gennaio com’è sempre stato.

Una disposizione fatta appositamente per adeguarsi alle date dei principali campionati europei – Francia, Germania, Inghilterra e Spagna – che avevano già stabilito di far durare le loro sessioni di mercato fino al 31 gennaio.

E’ arrivato il via libera dell’assemblea, ora toccherà alla Federazione inviare la richiesta formale alla Fifa per l’ok definitivo. L’altra decisione del Consiglio è stata l’elezione del nuovo amministratore delegato nella persona di Luigi De Siervo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "GAUCCI È STATO IL PIÙ GRANDE DI TUTTI."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da News