Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Ex Grifo: l’Europa scopre Politano e riscopre Ranocchia

Il “giovane” e il “vecchio” dell’Inter, entrambi con un passato importante con i colori biancorossi, sono andati in rete nel match vinto 4-0 contro il Rapid Vienna.

Ne ha fatto di strada Matteo Politano. Dai campi della Serie C, dall’esordio tra i grandi con il Perugia, è arrivato fino in Europa. Ed è arrivato anche il primo gol con la maglia dell’Inter in Europa League. Nel successo per 4-0 della squadra di Spalletti contro il Rapid Vienna c’è infatti anche la firma dell’ex esterno del Grifo.

L’incontro di Ranocchia con Nesta e Rubinacci a Perugia

Con la maglia del Perugia (stagione 2012-13) Politano conta 33 presenze e 8 reti come punta esterna del tridente nel 4-3-3 di Camplone. Se l’Europa sta scoprendo “Pollo”, l’Inter sta riscoprendo Andrea Ranocchia. Il difensore assisano, cresciuto nel Settore giovanile del Perugia, è passato dalle critiche e dai fischi di San Siro di qualche tempo fa, agli applausi di questa nuova stagione. Fino al gol nel poker europeo con cui l’Inter ha staccato il pass per il passaggio del turno.

In piena bufera per il caso Icardi, il perugino Ranocchia sta dando segnali da capitano senza fascia. Il 16 febbraio scorso il difensore nerazzurro ha compiuto 31 anni. Recentemente ha svelato come sia Nesta, oggi tecnico del perugia, il suo modello.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Arriva la settimana degli acquisti: cosa serve al Perugia?

Ultimo commento: "Vedo che la squadra di sta riprendendo.ora giocano con più grinta.se continua così il Perugia si salva."

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "Hai ragione conta piu'quello"

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da News