Resta in contatto

News

L’ex Brignoli: “A Perugia la mia stagione migliore, ma Palermo…”

Il portiere rosanero si sta rilanciando dopo un’annata complicata e ricorda positivamente la finestra con il Grifo.

Alberto Brignoli è così: “Un po’ d’incoscienza per fare il portiere ci vuole, il resto è frutto del lavoro”.

L’ex estremo difensore del Grifo, protagonista con il Palermo, anche nel match del Curi, è stato intervistato dalla Gazzetta.

La mia stagione migliore? In B feci bene sia a Terni, da giovane, che a Perugia. Questo è un anno particolare, perché non sono più un ragazzino. Fare il portiere a Palermo è più complicato. Serve un portiere che, pur intervenendo poco, faccia la differenza”.

“Se si vince, a fine anno, sarà la stagione migliore. Di sicuro – ha concluso Brignoli –  mi sto ritrovando e questo è merito di Sicignano, Pomini e Alastra»

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "GAUCCI È STATO IL PIÙ GRANDE DI TUTTI."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da News