Resta in contatto

News

Il milione per Han, il “no” alla cessione di Melchiorri e il tesoretto per il mercato del Grifo

Il presidente Santopadre ha svelato alcune curiosità tra passato e presente. Goretti si tiene stretto Carraro: “Ha molte possibilità di rimanere”.

Fine stagione è tempo di bilanci ma anche di alcuni retroscena sull’annata appena conclusa. In più ci sono le prospettive sulla costruzione della rosa del Grifo che verrà. Il presidente Santopadre, durante il lunedì sera di Tef Channel, ha svelato che “il Perugia ha rifiutato, a gennaio, l’offerta da un milione e mezzo del Pescara per Melchiorri“.

Il numero uno biancorosso ha fatto capire chiaramente di apprezzare le qualità dell’organico assemblato, reparto d’attacco compreso. Nonostante le difficoltà. Sadiq lo terrei, però ha bisogno di uno stoccatore vicino. E lo stoccatore quest’anno doveva essere Han, tanto che la società ha investito un milione di euro lordo. Purtroppo ha avuto problemi fisici”.

Non è mancata qualche battuta ad effetto. “Il Cittadella ora sembra il nuovo Ajax ma tre anni fa era retrocessa in C. Se capitava qui me ne sarei dovuto andare”. E non sono mancate le rassicurazioni sul Perugia del futuro. “Possiamo stare tranquilli – ha detto Santopadre -, abbiamo le risorse per fare un campionato dignitoso e ho lasciato un tesoretto a Goretti da investire sul mercato. Poi servono tanti altri elementi, compresa la fortuna. Sì, farò una squadra competitiva. Non so poi se potrà arrivare prima o seconda”.

L’uomo mercato del Grifo ha infine fatto qualche appunto su alcuni grifoni. “Ci sono tantissime possibilità di confermare Carraro, ha detto Goretti  in merito alla trattativa per un nuovo prestito del centrocampista dell’Atalanta. Bianco e Moscati sono ancora legati al Perugia e “decideremo il futuro insieme”. Su Falzerano ha messo gli occhi il Bari ma “non ha chiamato nessuno”. E poi Dragomir, gioiellino di proprietà del club biancorosso che “piace all’estero anche se non c’è stato niente di concreto. Vedremo dopo l’Europeo U21″ che Vald gioca con la maglia dalla Romania.

2 Commenti

2
Lascia un commento

avatar
2 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
trackback

[…] stay Sadiq,” mentioned Perugia president Massimiliano Santopadre on the finish in their Serie B season. “However he wishes a thorn in his aspect. This yr that […]

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Competitiva come srmpre rimanere in b ahahah

Advertisement

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Grande Galeone un profeta... Number one"

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ricordo a Siena in una delle prime partite della sua era eravamo fuori dallo stadio quando due o tre tifosi lo videro e gli dissero se li aiutava ad..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "io abitavo a Elce in via Torelli e Cecca era mio vicino di casa. ricordo un uomo vero in campo e fuori sempre rispettoso e disponibile un calcio d'..."

Il Perugia e la sua storia: la leggenda del ‘Sor Guido’ Mazzetti

Ultimo commento: "Un grande allenatore, un grandissimo uomo !"

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Rappresenta il più grande PG di tt i tempi, nn solo x l'aspetto tecnico,ma x ciò che significò sotto l aspetto sociale caratterizzato da grande..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News