Resta in contatto

News

Buon compleanno mister! Oddo compie 43 anni: prima festa da grifone

Il neo allenatore del Perugia è nato il 14 giugno del 1976.  Ha la possibilità di godersi la festa in pace prima di tuffarsi nell’avventura biancorossa.

Primo compleanno in maglia biancorossa per Massimo Oddo, che oggi compie 43 anni. Il neo allenatore del Perugia è nato infatti il 14 giugno del 1976 a Città Sant’Angelo, nel pescarese, da famiglia siciliana: il papà Francesco, ex allenatore, è trapanese d’origine.

Curiosità: proprio contro il Trapani, Oddo ha finora vissuto la sua più grande soddisfazione, vincendo la finale playoff per la promozione in serie A.

24 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
24 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Auguri buon lavoro e tante soddisfazioni per te e per noi tifosi ?⚽️✌?????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Tanti auguri mister

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Auguri

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

tantissimi augriiiiii mister neo grifone… speriamo che ti fai un regalo sia per te che x noi…..! quest’anno….!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Auguri

trackback

[…] il centrocampo biancorosso del neo tecnico Massimo Oddo, che oggi compie 43 anni, il club del presidente Santopadre punta sul dinamismo del giovane senegalese (1997). Arrivato in […]

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Auguroni mister

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Tanti auguri mister e buon lavoro

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Auguri mister

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Caro Oddo, a parte augurarti buon compleanno, il mio augurio è che tu possa portare la mia Perugia in serie A, vorrei avere questa soddisfazione, avevo 4 anni quando mio padre ( no Santopadre) mi portava alla partita,faccio Stadio di S. Giuliana, mi metteva seduta sopra la porta di entrata che era di cemento, quando mi scendeva avevo le cosce ed il sederino che sembrava una colapasta, perché non era liscio, ma mai lamentata tanto era la felicità di vedere la partita. Allora me lo fai questo favore di allenare bene e darmi questa soddisfazione? Grazie, io spero sempre. Un… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Augurissimi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Auguroni mister

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Auguri

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Auguroni mister

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Tanti auguri mister

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Auguroni Mister
Speriamondi festeggiare tutti tra un po di mesi con la promozione in A !!?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Auguri e buon lavoro con il Grifo!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Augurissimi per il compleanno ed in bocca al…..!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Auguri biancorossi mister…⚪?? in bocca al lupo per la nuova avventura?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Tanti auguri mister

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

???????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Tanti auguri mister Oddo e in bocca al Lupo!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Tantissimi auguri in bocca al lupo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

E facciamo sti auguri al nuovo mister!

Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "GAUCCI È STATO IL PIÙ GRANDE DI TUTTI."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da News