Resta in contatto

Amarcord

È del Perugia “la plusvalenza delle plusvalenze” nella storia del calcio

Questione di Dna societario. Ancor prima dei numeri da capogiro dei vari Neymar e Pogba, con “Osso” Pieri il Grifo ha riscritto il calciomercato. L’analisi è del Corriere dello Sport.

Sono le plusvalenze la chiave del calcio moderno. Almeno per società che hanno ambizioni direttamente proporzionali alla forza delle idee. Il Grifo dell’era Santopadre sta crescendo grazie alle plusvalenze, anche perché le proteine del Dna biancorosso sono evidenti.

È infatti del Perugia la plusvalenza più plusvalenza della storia del calcio”. Lo ha ricordato il Corriere dello Sport. Il super colpo fu del mago Gaucci con lo sconosciuto Mirko Pieri, detto “Osso”. Il terzino del Grifo lanciato dalla squadra di Cosmi all’inizio degli anni duemila.

All’epoca Gaucci lo comprò per 50 milioni di lire dal Grosseto. Dopo un anno in serie A la sua valutazione esplose e il Perugia riuscì a venderlo all’Udinese per 18 miliardi e 950 milioni. Un valore 380 volte superiore al prezzo originario. “Un incremento del 37.900%, ha scritto il Corsport.

La storia di “Osso” Pieri è lontana dai big di oggi, nonostante nelle top ten delle plusvalenze di tutti i tempi, tra Mbappé (180 milioni) e Joao Felix (126), ce ne siano altre da ricordare. Come Neymar, Pogba o lo stesso Zidane (75 per la Juve).

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Che dire di Castagner persona semplice genuina grande tecnico grande uomo quello che ha fatto a Perugia penso sia irripetibile che dire di più?"

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Come non fidarsi del tuo esimio parere. Pare che una volta a casa abbia chiamato i figli e abbia detto loro: studiate, impegnatevi, sacrificatevi e..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Grande Galeone un profeta... Number one"

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "io abitavo a Elce in via Torelli e Cecca era mio vicino di casa. ricordo un uomo vero in campo e fuori sempre rispettoso e disponibile un calcio d'..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da Amarcord