Resta in contatto

Miti

Renato e Perugia: una città, una squadra, uno stadio e il suo uomo-simbolo

Benvenuti nello spazio dedicato al biopic di Renato Curi

Come avete potuto notare ultimamente, CalcioGrifo sta diventando sempre più interattivo e sta offrendo ai propri utenti la possibilità di costruire il portale insieme alla Redazione, che lavora costantemente e quotidianamente per non farvi mancare neanche una notizia legata al nostro amato Perugia.

Questo nuovo spazio, dunque, è proprio per voi utenti. Di Renato Curi si sa tanto, probabilmente tutto e il tempo che passa non inficia lo splendido rapporto tra la memoria di quello che è divenuto un simbolo e un’icona con la città di Perugia. Quello che fino ad oggi è mancato, però, è un qualcosa scritto da voi. La biografia di Renato, i vostri ricordi, ma anche quello che pensate di lui, della sua importanza in relazione alla squadra e alla città, lo vogliamo scrivere insieme a voi.

Aneddoti personali, ricordi, una sua partita alla quale siete particolarmente legati, un incontro che vi è rimasto impresso. O semplicemente un vostro pensiero, sull’uomo, sul calciatore, sull’icona, sulla leggenda. Noi siamo qui, pronti a raccogliere tutti i vostri pensieri.

Per costruire la biografia di Renato Curi vi basterà davvero poco. È sufficiente lasciare un commento qui di seguito (della lunghezza che preferite), che poi noi provvederemo a conservare e che comunque rimarrà per sempre impresso in questa sezione, dove ogni utente può confrontarsi sull’argomento e dove tutti potranno rispondere al vostro commento.

Il biopic di Curi è solo il primo di una lunga serie. Nei prossimi giorni, nelle prossime settimane, nei prossimi mesi, vi proporremo di aiutarci a scrivere la biografia di tanti vostri e nostri beniamini, del presente e del passato!

Cosa aspettate? CalcioGrifo lo potete costruire ogni giorno insieme a noi!

4 Commenti

4
Lascia un commento

avatar
4 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
3 Comment authors
FrancescoMauroRoberto Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Francesco
Ospite
Francesco

Del povero Renato il suo straordinario senso tattico e la padronanza dei fondamentali del calcio unite ad una attenta visione geometrica del gioco a centrocampo spesso e volentieri accompagnate da tocchi “ di prima “ ormai difficili da apprezzare . Equilibrio , razionalità ma anche coraggio nelle frequenti incursioni verso la porta avversaria ne fanno un calciatore prototipo per il calcio totale di quell’ epoca. Di lui ricordo gli esordi nella Serie B del Perugia che poi riuscì a vincere il campionato cadetto, una bella partita in Nazionale ( Under 23 o Nazionale B ? ) giocata proprio a Perugia… Leggi il resto »

trackback

[…] Miti – Renato e Perugia: una città, una squadra, uno stadio e il suo uomo-simbolo […]

Mauro
Ospite
Mauro

Renato un giocatore straordinario a tutto campo grande generosità e tecnica da spendere al servizio della squadra. Io me lo ricordo così…..un giocatore dalla grande corsa e capace di giocare da campione. Voglio dire che anche per chi viene a giocare a perugia, lui deve essere un esempio vivo! Tra le altre cose mi piace vedere la maglia n8 in campo. Non c’è bisogno di ritirarla anzi come dicevo con la signora Clelia secondo me è bello vedere quel numero dentro al campo e renato credo sia contento così. Mauro

Roberto
Ospite
Roberto

…..avevo 14 anni,andavo alla partita con il vespino blu..quanta acqua quel giorno…lì, allo stadio tutti ci accorgeremmo della gravità ma,solo arrivato a casa sentii la notizia ^ufficiale^. Una tristezza infinita, un dolore immenso anche se ero solo un ragazzino. UN MONUMENTO ! …anche oggi a distanza di tanti anni …PELLE D’OCA ogni volta che sento il suo NOME!…PELLE D’OCA!!!! lode a TE RENATO CURI .

Altro da Miti