Resta in contatto

News

Perugia, Gyomber e Carraro a disposizione di Oddo

Ultima seduta di allenamento per i biancorossi prima della partenza per Udine

Il Perugia di Massimo Oddo si prepara alla sfida con il Pordenone, alla ripresa del campionato. Il tecnico giovedì ha potuto contare sui rientri in sede di Gyomber e Carraro: i due, scesi in campo con le rispettive Nazionali, si sono allenati in gruppo con la squadra. Sgarbi è tornato a disposizione e si candida per una maglia dal primo minuto.

La squadra si allena anche venerdì mattina, la partenza in charter, è prevista per sabato: il Perugia arriverà poco prima del fischio d’inizio.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Anche melchiorri è utile

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Il problema del Perugia è stato l’infortunio di Angella, per come la penso io già dovevamo aver preso uno svincolato bravo altrimenti non vale la pena aumentare il numero di giocatori che non servono alla causa comune e all’obiettivo di andare in serie A, fino ad oggi la delusione più grande è stato il flop Falcinelli, e la mancanza di un centrocampista alla Gattuso, poi bisogna avere pazienza in quanto ci sono molti giovani e possono alternare prestazioni buone e altre meno buone, se si trova anche un regista d’esperienza (Capezzi) io punterei molto sulla coppia Iemmello, Bonaiuto.

Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "GAUCCI È STATO IL PIÙ GRANDE DI TUTTI."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da News