Resta in contatto

News

Perugia e Pescara in campo per il Banco Alimentare

Iniziativa della Massimo Oddo Onlus. Le maglie indossate dai giocatori nel match in programma domenica sera al Curi andranno all’asta per beneficenza.

Torna sabato 30 novembre la Colletta Alimentare in Abruzzo dove in 400 punti vendita 4 mila volontari inviteranno i clienti a donare cibo per i 29.732 bisognosi. E in questa occasione anche il calcio si muoverà per aiutare i più bisognosi.

Perugia, si riparte: prima seduta in attesa del match con il Pescara

“Domenica prossima 1 dicembre, in occasione della gara di campionato di serie B in programma allo stadio Renato Curi alle 21 fra Perugia e Pescara – ha spiegato il segretario generale della “Massimo Oddo Onlus” Gianluca Di Felice – le due squadre scenderanno in campo anche per il Banco Alimentare. Le maglie indossate nella partita dai giocatori delle due squadre con dei loghi dedicati, saranno poi messe all’asta dalla Massimo Oddo Onlus, e il ricavato sarà donato proprio ai Banchi Alimentari di Abruzzo e Umbria”. Per informazioni si può visitare il sito https://www.onlusoddo.it/.

Grifo, il cuore di Melchiorri e Iemmello: doppio progetto solidale
Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Grande allenatore mi ricordo un'amichevole con la ternana al primo campo intitolato al grande Renato Curi quello di Baschi (Tr) ma non..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Gugliemo Vicario è un talento, per capacità di concentrazione, continuità, attaccamento e professionalità. Complimenti."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Grande Tigre..Grande Uomo...Grande Calciatore. Antonio Ceccarini da Sant'Angelo in Vado....con Ramaccioni che lo portò a Città di Castello...per..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News