Resta in contatto

News

Perugia-Livorno 1-0, Falcinelli: “L’obiettivo resta quello…”

Il numero 8 del Grifo autore di una prova generosa si tiene i tre punti, ma ammette che la squadra è calata nella ripresa.

Abbiamo fatto un grande primo tempo – dice Diego Falcinelli a Dazn a fine partita – poi siamo calati fisicamente, come a Verona, gli ultimi 20 minuti. Dobbiamo continuare a lavorare tanto e arriveremo al top“.

L’obiettivo resta quello di inizio anno. Sono successe tante cose, abbiamo perso tanti punti, ma siamo convinti di poter giocare per il nostro obiettivo“.

Io do sempre tutto per questa maglia, cerco sempre di dare il massimo, non sto riuscendo a trovare il gol, ma in tutta la mia carriera ho sempre messo prima la maglia“.

Falcinelli su Cosmi

Sono contento di essere tornato nell’anno che è tornato lui. Ama questa città e questa gente. Sta dando tutto se stesso per portarci in alto. Oggi deve essere un punto di partenza. Il campionato è lungo e siamo lì“.

Il mister ci ha dato tranquillità, ha riunito il gruppo. I singoli vincono le partite, i gruppi vincono i campionati. Qual è stata la prima cosa che ci ha detto? Non lo posso dire, ce lo teniamo per noi…“.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
francesco
francesco
7 mesi fa

Forza Diego , grande cuore perugino….! Domenica prossima facce ‘ n goal a Castellammare di Stabia….anzi due !

Advertisement

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Ragazzi, con tutto il rispetto per voi ma... Il Gale è Pescara. Pescara è il Gale. Gale e Profeta, sostantivi coniati da noi.... In bocca al lupo..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "15 anni le prime sigarette in curva nord.. Tu segnavi in serie c... Sotto militare facevi vincere i gobbi la champions... Poi torni e per poco non ci..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Ero in curva nord quel giorno indimenticabile, avevo 15 anni, con papà e mamma, che non ci sono più, mio fratello, i miei zii. L'immagine di Antonio..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Grande allenatore mi ricordo un'amichevole con la ternana al primo campo intitolato al grande Renato Curi quello di Baschi (Tr) ma non..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News