Resta in contatto

Calciomercato

Grifo-Burrai, è fatta. Firma un triennale e va in ritiro

Definito lo scambio con il Pordenone che prende Falasco. Entrambi i giocatori si trasferiscono a titolo definitivo: è il primo colpo del nuovo Perugia, altri ne seguiranno…

Il regista Salvatore Burrai (33 anni) è un giocatore del Perugia. Che tramite il ds Giannitti ha raggiunto l’accordo con il Pordenone per lo scambio di cartellini, dunque il passaggio di entrambi i giocatori da un club all’altro a titolo definitivo, con Nicola Falasco, che saluta dopo due stagioni. Burrai firmerà un contratto triennale con il Perugia, mentre per Falasco – che oggi raggiungerà a sua volta il Friuli – è pronto un biennale.

Si spiegano così le parole del presidente neroverde Lovisa (‘Sasà ha ricevuto dal Perugia un’offerta irrinunciabile’) che avevano in pratica fugato ogni dubbio sulla fattibilità dell’operazione, anche di fronte all’interessamento di un paio di club di Serie B. Con Burrai, che vanta 333 partite tra i professionisti con una trentina di giol e una cinquantina di assist, il Perugia si assicura un elemento di esperienza e sicuro affidamento, duttile (può fare il play ma anche il trequartista) e capace di guidare la squadra dettando i ritmi. Burrai si aggregherà in giornata ai compagni nel ritiro di Cascia. E’ solo l’inizio: il mercato del Perugia si annuncia davvero intenso.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

iniziamo a risorgere

Maurizio
Maurizio
10 mesi fa

Finalmente un giocatore di calcio.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Buon acquisto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Era ora un buon giocatore..?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 mesi fa

Povero Burrai…

Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ti ho voluto bene e ti ho odiato mi hai fatto piangere di gioia e di rabbia, avrei voluto abbracciarti un giorno e picchiarti il giorno dopo... La..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da Calciomercato