Resta in contatto

News

Goretti e gli allenatori: “Oddo, andare a Pescara scelta non rispettosa di Perugia. E Caserta…”

L’ex ds biancorosso sul tecnico che ha guidato il Grifo ai playout: “Ha dato il cento per cento, ma non avrei preso la sua decisione”. Sull’attuale: “L’ho incrociato e mi ha trasmesso grande energia”

Perfino Roberto Goretti, il direttore sportivo che ha voluto Massimo Oddo a Perugia, non ritiene opportuna la scelta del tecnico pescarese di andare ad allenare il Delfino subito dopo lo spareggio playout. “Penso che nella fase finale dello scorso anno abbia dato il cento per cento– ha commentato l’ex ds biancorosso a TuttoMercatoWeb– Ma non avrei fatto la sua scelta per rispetto della città di Perugia.

Goretti ha parlato anche della stagione attuale: “Il Perugia deve reagire e tornare in Serie B”. Su Fabio Caserta, il tecnico a cui la società ha affidato il compito della risalita: “L’ho incrociato casualmente e mi ha trasmesso grande energia”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ti ho voluto bene e ti ho odiato mi hai fatto piangere di gioia e di rabbia, avrei voluto abbracciarti un giorno e picchiarti il giorno dopo... La..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da News