Resta in contatto

News

Il Gubbio promette un aiuto indiretto al Perugia: ‘Ora daremo di più per i playoff’

Rush finale, il presidente Notari si sbilancia in una lettera di auguri ai tifosi: ‘Salvezza raggiunta in anticipo, state certi che proveremo a non fermarci qui’

Con le vittorie di Perugia e Sudtirol e la sconfitta del Padova a Trieste, i giochi sono riaperti e da qui in avanti ogni giornata potrebbe essere decisiva nella lotta per la promozione diretta in Serie B. Il prossimo turno prevede incroci fondamentali, per cominciare: Perugia-Triestina (gli alabardati saranno prima impegnati nel recupero con la Sambenedettese, in programma mercoledì 7), Sudtirol-Virtus Verona e Padova-Gubbio.

Nulla può essere dato per scontato, visto che a contare nel rush finale non saranno più soltanto i valori tecnici, ma anche quelli fisici e psicologici. Domenica prossima al Padova mancheranno sia Della Latta che Hallfredsson, entrambi in diffida ed entrambi ammoniti e potrebbe non esserci neppure Ronaldo, infortunato per un problema muscolare da valutare.

Il prossimo avversario del Padova, il Gubbio, è reduce da una pesante sconfitta contro il Carpi, altra squadra che dovrà affrontare i biancoscudati in questo finale di campionato e sembra quasi avere mollato dopo la vittoria per 3-2 sul Perugia. Nonostante questo l’ottimismo non manca al presidente eugubino Sauro Notari, che – come riporta Tuttomercatoweb – ha approfittato della Pasqua per inviare una lettera aperta ai tifosi individuando l’obiettivo per il finale di stagione: “Il nostro traguardo della permanenza in Lega Pro lo abbiamo già ottenuto con notevole anticipo, ora proveremo a fare qualcosa in più, statene certi”.

15 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
15 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
grifo4ever
grifo4ever
8 giorni fa

Non aspettiamoci nulla dal Gubbio, squadra di paese, che è già in vacanza, anche se poi nel girone b andrà ai play off anche l’11.a. A Gubbio non hanno vinto loro, ma ha perso il Perugia, che ha avuto un mese orribile e imperdonabile, nonostante la giustificazione delle tante partite, della stanchezza e degli infortuni. A Padova spero nel Gubbio, ma razionalmente esaminando la partita non posso credere che il Padova non ne faccia almeno tre. Comunque, sperare non costa niente…

Ciotti
Ciotti
8 giorni fa
Reply to  grifo4ever

Il Gubbio vinse, non perse il Perugia. Lo hanno visto tutti non si può negare l’evidenza!

Grifone Fontivegge
Grifone Fontivegge
7 giorni fa
Reply to  Ciotti

Il Perugia ha segnato nel primo tempo a Gubbio e poi è calato, quasi addormentando la partita e pensando di difendere l’1-0. Il Gubbio ha spinto quando c’era da farlo e ha vinto. Hanno dato tutto per vincere quindi bene e il Perugia ha sbagliato partita. Se il Perugia avesse fatto il Perugia il Gubbio avrebbe perso alla grande. Ora proclami a parte il Gubbio non ha motivazioni, e sulla carta ne prenderà un canestro. Felice di ricredermi ma penso andranno su a passeggiare

Federico Reali
Federico Reali
8 giorni fa

Solo noi potevamo perdere con i ceraioli

Eugubino
Eugubino
8 giorni fa
Reply to  Federico Reali

Non è detta che perda anche il Padova se avremo la squadra che vinse col Perugia!

Grifo nel cuore
Grifo nel cuore
8 giorni fa
Reply to  Federico Reali

Hanno fatto i fenomeni, anche grazie a noi. La partita della vita, quella della quale andare fieri. Poi prendono quattro pappine e sono tutti contenti. Quello che contava era battere il Grifo. Ma in Serie B, cari eugubini, ci andiamo lo stesso.

Ciotti
Ciotti
8 giorni fa

Noi ve lo auguriamo. Siamo umbri!

Grifone Fontivegge
Grifone Fontivegge
8 giorni fa

Sulla carta perderanno 5-0

Marco
Marco
8 giorni fa

Sulla carta potresti rifare ternana

Grifone Fontivegge
Grifone Fontivegge
7 giorni fa
Reply to  Marco

Sei di Gubbio che fai l’offeso? A Fontivegge solo Grifo

Marco
Marco
8 giorni fa
Reply to  Marco

Tifare

Mauro
Mauro
8 giorni fa

Infatti io non conterei su loro, hanno mollato… Dopo il derby…..

Max
Max
8 giorni fa
Reply to  Mauro

A Gubbio hanno il complesso d’inferiorita’ rispetto a Perugia, ovviamente non solo per il calcio, sono poi molto pieni di loro stessi, sembra a volte che per loro esista solo Gubbio sulla faccia della terra.
Pertanto dopo aver battuto il Perugia sul loro campo di calcio hanno raggiunto il massimo a cui potevano ambire, addirittura forse meglio quella vittoria che vincere il campionato!
Pertanto non aspettiamoci niente dal Gubbio, loro hanno ottenuto gia’ quello a cui aspiravano al massimo, adesso potrebbero anche perdere tutte le restanti partite, retrocedere, ma essere comunque felici e contenti!!!

Marco
Marco
8 giorni fa
Reply to  Max

Il problema è che a Perugia ci sono troppi gufi…,.

Giuseppe
Giuseppe
8 giorni fa
Reply to  Marco

…hai ragione: a Perugia ci sono più gufi che tifosi!!!! CMQ SEMPREE PER SEMPRE: FORZA GRIFO!!!!💪💪💪⚽️⚽️⚽️⚽️

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News