Resta in contatto

News

I tre giorni che cambiarono il Grifo

Primo, secondo e terzo step nelle 72 ore più memorabili degli ultimi anni biancorossi

Se ne va una ‘tre giorni’ fantastica per i colori biancorossi, una sorta di congiunzione astrale probabilmente quasi irripetibile. In tre giorni si sono verificati tre risultati, tre condizioni che erano possibili ma non certamente probabili e oggi il Perugia, che fino a due settimane fa aveva la bellezza di 7 punti di distacco dalla vetta, torna ad essere improvvisamente padrone del proprio destino.

Primo step, sabato: tre gol e una vittoria larga arrivata a Ravenna dopo un primo tempo complicato e una ripresa in scioltezza, grazie alle reti di Rosi, Bianchimano e Burrai. Secondo step, domenica: a Modena si consuma il primo ‘miracolo’, con la squadra di casa ringalluzzita dalla necessità di fare punti per ottenere il migliore quarto posto e dimostrare di non avere nulla meno del Padova. Missione compiuta, i gol di Luppi, Pierini e Muroni annichiliscono la squadra di Mandorlini, in piena crisi nervosa, tecnica e da braccino corto.

Terzo ed ultimo step, lunedì sera: stavolta è la Triestina del grande ex Milanese a compiere l’impresa, per di più ai danni di un Sudtirol che fino a quel momento mai aveva mostrato segni di cedimento. Eppure, uno dopo l’altro vanno a segno Litteri, Sarno (gol meraviglioso) e Lepore. Nel finale gli altoatesini si rifanno sotto con Fishnaller e Voltan ma è ormai troppo tardi. Il Perugia è in vetta, non può ancora esultare ma ora sa di poter affrontare gli ultimi due impegni con Matelica e Feralpisalò con la certezza della B in caso di doppia vittoria. E di poterlo fare sulla scia dello straripante entusiasmo di chi sembrava aver perso le speranze e se le ritrova moltiplicate per mille.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "In questo articolo si parla di Antonio Ceccarini come di un terzino sinistro, dunque occupante la fascia sinistra. Non si parla in alcun modo di..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "L ho avuto come mister a Bergamo non è stato solo un Mister ma di più era come Noi fossimo i Suoi figli ci ha educato nel rispetto e a lottare x..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "...mi ricordo quando durante le partite si accovacciava davanti la panchina a bordo campo e stava sulle punte dei piedi ad osservare i movimenti della..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "...in tutti i sensi!!! N°.1 Lode a Te Luciano Gaucci..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da News

jQuery(document).ready(function() { //verifico che esiste l'elemento #table-classifica nella pagina if (jQuery("#table-classifica").length) { jQuery.getJSON("https://be-tir-calcioatalanta.webpsi.it/api/v1.0/scores/7", function(data) { var dati_tabella = ''; var anno_campionato = ''; var conto_squadre = 0; squadre = []; jQuery.each(data['result'], function(key, value) { conto_squadre++; anno_campionato = value['anno'].split('-'); //console.log(value['popular_name']); //check nome popolare se presente if (value['popular_name'] != '') { nome_squadra = value['popular_name']; } else { nome_squadra = value['description']; } //array nome squadre squadre.push(' '+ nome_squadra); squadre.sort(); //somma partite somma = (value['wm'] + value['dm'] + value['lm']); dati_tabella += ''+ value['position'] +''+ nome_squadra +''+ nome_squadra +''+ value['points'] +'' + somma + ''+ value['wm'] +''+ value['dm'] +''+ value['lm'] +''+ value['gf'] +''+ value['gs'] +''; }); anno_campionato_next = (parseInt(anno_campionato[0]) + 1); var tabella_composta = ''+ dati_tabella +'
PosSquadraPuntiGVNPGFGS
  •  Promossa
  •  PlayOff
  •  PlayOut
  •  Retrocessa
Il campionato di Serie B stagione '+ anno_campionato[0] +'-'+ anno_campionato_next +' è composto da '+ conto_squadre +' squadre ('+ squadre +').
La stagione parte il '+ anno_campionato[2] +'/'+ anno_campionato[1] +'/'+ anno_campionato[0] +' ed è suddivisa in '+ somma +' giornate.
'; jQuery('#table-classifica').append(tabella_composta); }); } });