Resta in contatto

Calciomercato

Grifo, dal Benevento non solo l’indennizzo: si tratta la metà di Di Serio

I quotidiani locali rilanciano l’imminente chiusura del caso-Caserta, lunedì’ la firma sulla rescissione. Ma Vigorito può cedere il baby e prestare Kragl

Il Perugia attende di risolvere il contratto di Fabio Caserta per poter intraprendere il nuovo legame. E in questo senso l’incontro con il tecnico uscente è fissato per lunedì, quando dovrebbe sbarcare a Perugia per incontrarsi con Massimiliano Santopadre. L’accordo con il presidente del Benevento Oreste Vigorito è stato già raggiunto: a quanto pare è prevista una contropartita economica per una cifra che dovrebbe aggirarsi sui 2-300.000 euro, più probabilmente anche contropartite tecniche.

I quotidiani locali in edicola, Il Messaggero, La Nazione e Il Corriere dell’Umbria rilanciano la notizia del possibile arrivo a Perugia del baby attaccante Giuseppe Di Serio, 19 anni e già 16 spezzoni di partite in A nell’ultima stagione dopo avere conosciuto la B nella passata (8 presenze e un gol). Si tratta di un talento in cui il Benevento crede moltissimo e sul quale il Perugia potrebbe investire, al punto che pare possa arrivare in compartecipazione. Non è poi escluso che più avanti, nel corso del calciomercato, dal Benevento possa arrivare in prestito anche il laterale tedesco Oliver Kragl (29 anni), tra i più importanti esterni mancini della categoria, nell’ultima stagione ad Ascoli con un passato tra Foggia, Crotone e anche per un paio di stagioni nel Frosinone di Giannitti.

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Chi vivrà vedrà!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Di serio sarebbe un grande colpo. 19 anni. Già alcune apparizioni in A.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

…poi un giardiniere..due raccattapalle in comproprietà e un magazziniere a titolo definitivo..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma come si fa trattare la metà di un giocatore che le comproprietà non sono più consentite da due anni… Sarà prestito con diritto di riscatto e controriscatto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma sul serio?? ? ? ? ? ? ? ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

E la metà de Rummenigge dove é andata s finire ??

Daniele
Daniele
1 mese fa

Più la metà di Edinho e trequarti di Giordano :))))

Marco
Marco
1 mese fa

Vai abedere la ternana

Razi
Razi
1 mese fa

Di Serio in compartecipazione? Ma non erano state abolite le comproprietá dei calciatori?

Advertisement

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Mi ricordo ancora le risatine della gente incredula quando presentò la squadra per il primo campionato di C , annunciò che sarebbe andato in serie A..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Caro amico ci a portato ci vuole H. Saluti."
Advertisement

Altro da Calciomercato