Resta in contatto

Approfondimenti

Grifo, il pagellone di fine anno: Kouan, il guerriero Alfa e Omega

L’approfondimento sulla stagione dei biancorossi: l’ivoriano si è dimostrato anima e cuore del Perugia offrendo qualità e quantità. Assente quasi solo per infortunio

L’anima e il cuore del centrocampo. Christian Kouan ha offerto qualità e quantità nel corso di tutta la stagione. In estate sembrava vicino a lasciare Perugia. Rimasto al Grifo, si è reso uno dei principali protagonisti della cavalcata promozione. E vista la giovane età (21) il futuro gli sorride.

Guerriero di scudo e spada

Sempre uno degli ultimi a mollare. Kouan ha alzato la diga nel centrocampo biancorosso, lottando su ogni pallone. Tanto che leggende narrano che abbia imparato anche a sdoppiarsi nel corso dei novanta minuti. Così si spiega non solo la grande mano data in fase difensiva, ma anche la spiccata capacità negli inserimenti. Per questo Caserta non ne ha quasi mai fatto a meno: l’ivoriano è subentrato cinque volte e non ha giocato solo nove partite, di cui una per squalifica e cinque per infortunio.

Alfa e omega in zona gol

Sono quattro i gol di Kouan in questa stagione e due gli assist: in ordine Fano, Arezzo andata, Arezzo ritorno e Vis Pesaro per le marcature, Imolese e Ravenna per i passaggi chiave. Suo il primo gol in campionato, sempre lui a dare il via al contropiede del 2-0 in casa della Feralpisalò. Alfa e Omega.

VOTO: 8

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
12 giorni fa

Consideratelo già con un’altra maglia

Grifone Fontivegge
Grifone Fontivegge
11 giorni fa

Ma perchè… Tra un anno lo rivendi al doppio… sarebbe stupido

Commento da Facebook
Commento da Facebook
12 giorni fa

Un giocatore che in B avrà molte richieste speriamo che rimanga

Daniele Vinciarelli
Daniele Vinciarelli
12 giorni fa

Se lo vendono do foco al Curi!!!!

Grifone 57
Grifone 57
12 giorni fa

ma che risposta e’ !!!!!…….do foco al Curi !!!!!????…..

Grifone Fontivegge
Grifone Fontivegge
12 giorni fa

Grifone dell’anno per me

Andrea
Andrea
12 giorni fa

Concordo pienamente!

Advertisement

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Mi ricordo ancora le risatine della gente incredula quando presentò la squadra per il primo campionato di C , annunciò che sarebbe andato in serie A..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Il gol di Antonio fu meritato e gioimmo tutti. ..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Caro amico ci a portato ci vuole H. Saluti."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Con Galeone il calcio era uno spettacolo. Si poteva vincere o perdere ma il gioco era divertente senza troppi tecnicismi. Un po' come il calcio di..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Approfondimenti