Resta in contatto

Approfondimenti

Grifo, quel summit a centrocampo che conferma l’autorevolezza di Alvini

Dai quotidiani locali: alla fine del primo test stagionale contro il Sulpizia il tecnico ha consegnato a presidente e ds le indicazioni per le prossime mosse sul mercato

Vorrei chiarire una cosa, perchè ho letto che io accetterei tutto pensando solo ad allenare. Bene, allora dovete sapere che il Perugia sino ad oggi ha compiuto un mercato intelligente e che ogni mossa è stata condivisa con il sottoscritto‘. Parola di Massimiliano Alvini, che dopo l’amichevole con il Sulpizia, primo test della stagione per il suo Perugia cantiere aperto, ha voluto mettere i puntini sulle ‘i’ rispetto al calciomercato.

A confermare la spiegazione del tecnico, quanto era accaduto pochi minuti prima, esattamente al fischio finale del test amichevole del ‘Capaccini’, messo in risalto nelle edizioni odierne dei quotidiani locali in edicola, Il Messaggero, La Nazione e Il Corriere dell’Umbria.

Quando Massimiliano Santopadre e il ds Marco Giannitti hanno abbandonato la tribunetta dello stadio per recarsi a centrocampo per una riunione improvvisata post-amichevole con il tecnico. Un’occasione in cui il tecnico ha palesato le sue impressioni rispetto a quanto aveva appena visto in partita e rispetto a quello che serve ancora a questa squadra, destinata a mutare pelle, organico e identità in maniera profonda rispetto alla passata stagione.

20 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
20 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Paolo
Paolo
5 giorni fa

A me sto allenatore non piace , potete dirmi quel che volete, sono tifoso del Grifo da 46 anni, voglio solo le vittorie del Perugia, ma a me sto Alvini non mi aggrada, da che si è presentato, dall’anno scorso a Reggio ed ora, poi rivoluzionare tutto perché? Una squadra che ha vinto un campionato, tra l altro è lungo e rischioso , per amalgama, ricezione tattica, inserimento nel gruppo di marea di nuovi quindi ricrearlo, e schemi, qui pure la società ce lo dovrebbe spiegare, forse era l unico allenatore a buon prezzo d ingaggio? E lo dirò foss… Leggi il resto »

Andrea da Spoleto
Andrea da Spoleto
5 giorni fa

PER MARCO !!! Seguivo il PERUGIA dai tempi di MAZZETTI, al Santa Giuliana , sopra un tetto di un palazzo , Con Lolli, Cartasegna, Gabetto ecc ecc . Circa 55 anni fa . Tu da quando sei tifoso del Perugia da 10/15 anni ? Qualcosina più di te di calcio ci capisco sicuro ! Si il mercato finisce il 31 agosto , lo sapevo, ma il Campionato inizia il 24 Agosto !! E se non incominci con la rosa quasi al completo , dopo è dura riuscire subito a memorizzare i nuovi schemi di ALVINI, è un tipo di gioco… Leggi il resto »

Piero
Piero
5 giorni fa

Talmente tanto affiatamento ci si aspettava anche a Reggio Emilia, e questo ha portato alla retrocessione e quindi cosa ci si aspetta di più da questo allenatore?

Giancarlo Toppi
Giancarlo Toppi
5 giorni fa
Reply to  Piero

Ma perché non te ne vai a funghi ,di tifosi come te possiamo farne a meno.

Ivan
Ivan
4 giorni fa

Giancà questo è solo un dernanello provocatore che non ha di meglio da fare nella vita che fare la zanzarina … Ignoralo.

stefano
stefano
5 giorni fa

FORZA GRANDE GRIFOOOOO

Gabriele
Gabriele
6 giorni fa

Caro mister Alvini non c’era neanche bisogno della precisazione i tifosi la rispettano e la ritengono un professionista serio che ha fatto tanta gavetta prima di arrivare al top quindi si concentri sul lavoro perché i tifosi sono con lei e il Perugia, poi se qualcuno credendo di denigrarla la chiama ex venditore di scarpe o yes man si faccia una risata, come si dice la mamma dei crett1ni è sempre incinta. Forza Grifo e Forza Alvini

Daniele Vinciarelli
Daniele Vinciarelli
6 giorni fa

Bene così. Il Perugia sta facendo molto brb3r sul mercato. Mercato che chiuderà il 31 agosto

Andrea da Spoleto
Andrea da Spoleto
6 giorni fa

A 25 giorni dalla coppa Italia ancora non si vede una parvenza di squadra !!!

Daniele
Daniele
6 giorni fa

Hanno iniziato da 6 giorni il ritiro che vuoi pretendere?… Me sembra un tantino esagerato sta osservazione

Roberto
Roberto
6 giorni fa

Ma tu se amico de quelaltro che deficita?

Gastone da Lussinpiccolo a lu mere
Gastone da Lussinpiccolo a lu mere
6 giorni fa

Che bellu. La coppetta Algida mi piace tantu tantu

Giuliano
Giuliano
6 giorni fa

What, please ?

Marco
Marco
6 giorni fa

Tifi Perugia o Ternana?

Arvà
Arvà
6 giorni fa

A 20000 anni dalla comparsa del presunto homo sapiens, sarebbe meglio un meteorite….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 giorni fa

C’è vole una punta d categoria …faccio un nome CERAVOLO..:nn lui ma che gli somiglia ne faccio un altro ANTENUCCI

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 giorni fa

Ora devono arrivare almeno 2 attaccanti forti di categoria

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 giorni fa

Giusta risposta stizzita. Complimenti a chi fra giornalai e cialtroni da stadio ha detto fin dal primo minuto che era uno Yes Man…

Advertisement

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Mi ricordo ancora le risatine della gente incredula quando presentò la squadra per il primo campionato di C , annunciò che sarebbe andato in serie A..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Caro amico ci a portato ci vuole H. Saluti."
Advertisement

Altro da Approfondimenti