Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Da Ascoli, Bidaoui: “Perugia? Ho promesso un gol”

 

L’attaccante marocchino non segna da fine ottobre ma contro i biancorossi ha assicurato al presidente Pulcinelli una rete

Sei punti e sette gol nelle ultime due partite. L’Ascoli ha cominciato il 2022 in grande forma soprattutto se paragonato l’avvio con le nette sconfitte con Cremonese e Cittadella che avevano chiuso il 2021. Il tabellino nelle ultime due sfide non riportava il nome di Soufiane Bidaoui, secondo marcatore della squadra dopo Dionisi (7) ma in astinenza da gol dalla sfida contro il Frosinone di fine in ottobre. Contro Ternana e Cosenza ha infatti fornito 5 assist senza però trovare la rete.

Tre marcature in tutto fin qua, l’attaccante marocchino si vuole rilanciare ed eguagliare a livello realizzativo la sua migliore stagione: 4 gol con Lo Spezia nel 2018/2019. Il prossimo avversario al rientro dalla sosta sarà il Perugia: “Speriamo di fare gol- ha detto in conferenza – , l’ho promesso al presidente Pulcinelli”.

LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA NEL PORTALE BIANCONERO CALCIOASCOLI

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da L'angolo dell'avversario