Resta in contatto

News

Grifo, provato il 3-5-1-1 con D’Urso dietro De Luca

Dai quotidiani locali: nell’emergenza e senza Matos, che potrebbe non recuperare, Alvini punta sulla soluzione adottata a Ferrara e Cittadella. Angella sarà pronto per la panchina

Sotto gli occhi dello Stato Maggiore al completo e del presidente Massimiliano Santopadre, anche martedì i grifoni si sono allenati con grande intensità sotto un sole estivo. A riferirlo sono i quotidiani locali, Il Messaggero, La Nazione e Il Corriere dell’Umbria. E senza Matos, Lisi, Curado, Dell’Orco, Ghion e Rosi (tutti hanno lavorato a parte), Alvini ha provato il 3-5-1-1 con D’Urso in attacco a girare intorno a De Luca.

Una soluzione che il tecnico di Fucecchio potrebbe utilizzare, come accadde sia in casa della Spal che del Cittadella che adottano il rombo. In ogni caso tra tutti i giocatori in bilico, quello che sta peggio sembra proprio Matos, che ha corso (male) con il gomito fasciato. Di tempo ce n’è ancora ma le possibilità che il brasiliano e Lisi possano recuperare sembrano risicate, mentre non dovrebbero esserci problemi almeno per Curado e Dell’Orco. Lavora a pieno ritmo Angella che sabato potrebbe andare almeno in panchina.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

Arriva la settimana degli acquisti: cosa serve al Perugia?

Ultimo commento: "Ah... Introiti milionari fa già ridere così.. 🤣🤣🤣Siete rimasti in 4 e chiedetevi perché nessuno vi prende sul serio.."

Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"

Chi è stato il miglior grifone del 2021? Vota il Pallone d’Oro biancorosso!

Ultimo commento: "Kouan per determinazione , combattività ed intensità agonistica; Capitan Angella per la classe e l’autorevolezza in campo, ma soprattutto per la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da News