Resta in contatto

Amarcord

Goretti: “Negri? A Perugia, Novellino lo prese per il magazziniere”

Nell’incontro “Dna Perugino” i ricordi del direttore e un aneddoto sul primo incontro con il “bomber triste”.

Stavamo tornando dall’allenamento verso lo spogliatoio, vediamo uno nuovo, che non conoscevamo con i capelli lunghi, grasso, tanto che Novellino gli fa: ‘E tu chi sei, il nuovo magazziniere?’. Era Marco Negri, il bomber triste. L”immagine pubblica di un calciatore è sempre molto diversa dalla realtà e questo vale ancor di più per Marco Negri“.

È uno degli esilaranti ricordi che Roberto Goretti affida alla platea di “Dna Perugino”, l’incontro organizzato presso il Museo giovedì sera, in cui il direttore ha alternato momenti emotivamente coinvolgenti a ricordi esilaranti, come l’imitazione di Roberto Mancini. Interessante anche il ricordo del suo passaggio da calciatore a dirigente.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

L’epopea di Nakata, da Perugia con furore

Ultimo commento: "I ricordi di hide sono innumerevoli.. Dall'Esordio con doppietta contro la juve al goal in rovesciata col piacenza, ha portato alto il nome del grifo..."

Video eccezionale: Il Grifo e la lungimiranza di D’Attoma

Ultimo commento: "Ovvio. FORZA GRIFO!"

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "un mito"

Renato e Perugia: una città, una squadra, uno stadio e il suo uomo-simbolo

Ultimo commento: "Renato un giocatore straordinario a tutto campo grande generosità e tecnica da spendere al servizio della squadra. Io me lo ricordo così.....un..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da Amarcord