Resta in contatto

News

Oddo e quella velata accusa alla rosa del Perugia: “Qualcuno ha vinto qualcosa?” (video)

La nostra videogallery questa volta è dedicata esclusivamente al tecnico biancorosso: le sue dichiarazioni, sabato pomeriggio, sono state particolarmente interessanti.

Nel postpartita di Pordenone-Perugia, Massimo Oddo è stato piuttosto chiaro nelle spiegazioni del perché, secondo lui, la squadra non reagisce ai momenti negativi. Segnaliamo una frase su tutte: “C’è qualcuno che ha vinto qualche cosa qui?“.

E poi: “Io al Milan quando ero in difficoltà mi giravo e incrociavo lo sguardo di Maldini e mi tranquillizzavo“.

Dopo la conferenza prepartita, con la risposta a Goretti, altre dichiarazioni che faranno discutere.

Oddo in conferenza stampa (Umbria On)

Oddo a Umbria Radio

Tesser e Oddo a Tef Channel (Picenotime)

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Oddo sei presentuoso e forse scarso, i tuoi stteggiamenti sono provocatori, per te sbagliano sempre gli altri tu non sbagli mai, secondo me tu sei quello che sbagli più di tutti, ho notato che contro gli allenatori bravi prendi sempre legnate, mi sai dire perché.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ha ragione …

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Oddo ha condiviso la campagna acquisti con la società e non può disprezzarla. I calciatori esperti o meno devono scendere in campo convinti e dare tutto per 90′!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Secondo me si è spinto un po’ troppo oltre…dicendo che anno scorso Iemmello e Vicario sono retrocessi…secondo me una dichiarazione di pancia contro Goretti e non per stimolare la squadra…se fai così il gruppo lo sfaldi. Se fossi io un dirigente la sua esperienza al Perugia sarebbe finita appena uscito dalla sala stampa. Non ha la squadra in mano ed infatti non gli ha dato una fisionomia e tantomeno un gioco

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Oddo uomo vero

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

tutto quello che ha detto non fa una piega

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Simone Swanzy Martinelli. Concordo!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

La pura verità, ha semplicemente spiegato che non ci sono giocatori “vecchi” di esperienza e con carattere, che possono essere d’appoggio ai “giovani”.
Dobbiamo capire che la squadra è sì Buona ma che non è ?e poi il campionato di B inizia a febbraio… Daje Grifo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Vattene damme retta

Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "GAUCCI È STATO IL PIÙ GRANDE DI TUTTI."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da News