Resta in contatto

News

Grifo, chi resta: si riparte da sei punti fermi

L’anticipazione de La Nazione e Il Messaggero in edicola: la società decisa a tenere Fulignati, Sgarbi, Angella, Kouan, Vanbaleghem e Murano. Attorno a loro sarà costruita la nuova squadra per la B

Il Perugia della serie B ripartirà certamente da un nucleo di giocatori che la società non ha intenzione di toccare: si tratta di 6 giocatori dai quali si è già deciso di ripartire a prescindere, respingendo le eventuali offerte dal mercato (a meno che, naturalmente, non siano da capogiro). La rivelazione arriva nelle edizioni odierne de La Nazione e Il Messaggero in edicola.

Si tratta di Fulignati, destinato a partire da secondo portiere; di due colonne difensive come Angella e Sgarbi; due centrocampisti di valore come Kouan e Vanbaleghem; infine di una punta, Murano, che tra l’altro è nel mirino di tante big di serie C (dall’Avellino al Catanzaro ma anche Padova e Modena). Si può già dire con certezza che questi pochi grifoni faranno parte della rosa del Perugia che affronterà la B con Massimiliano Alvini alla guida dopo averla riconquistata al primo colpo.

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Fabio
Fabio
2 mesi fa

Speriamo solo chiacchiere altrimenti sarebbe da preoccuparsi.

Adriano
Adriano
2 mesi fa

Quanti presidenti e mister

Marco Mariuccini
Marco Mariuccini
2 mesi fa

E Burrai? Melchiorri?….

Pier Luigi
Pier Luigi
2 mesi fa

Aspettiamo le ufficialità, poi trarremmo le nostre conclusioni. Per il momento lasciamoli lavorare.

Jimmy
Jimmy
2 mesi fa

Ma Melchiorri?! Ne tra chi rimane ne tra chi se ne va, boo, vedrete che non sara’ come scrivono

Federico
Federico
2 mesi fa

Per fare cassa tocca vende i più forti Murano vanbalenghem fulignati anche Sgarbi cocco mamma mia chi tel pia manco la longobarda

Franco
Franco
2 mesi fa

Murano va bene come quarta quinta punta sennò bohhh

Enrico Gatti
Enrico Gatti
2 mesi fa
Reply to  Franco

Uno sbaglio non tenere Rosi e Monaco, secondo me un altro sbaglio puntare su Murano che in serie B non può fare la differenza: sono altre le punte che servirebbero. E Vanbaleghem può fare il titolare in B?

Daniele
Daniele
2 mesi fa
Reply to  Enrico Gatti

E dare via sounas sarebbe un errore secondo me

Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "GAUCCI È STATO IL PIÙ GRANDE DI TUTTI."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da News